VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 7 luglio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



25/09/2009 - Palestro e Alta Lomellina - Società e Costume

ROBBIO - La Cascina del Mulino Mirandolo diventa un centro turistico di importanza sempre maggiore






ROBBIO - La Cascina del Mulino Mirandolo diventa un centro turistico di importanza sempre maggiore

La “Cascina del Mulino Miradolo” di Robbio, situata a lato della circonvallazione, rappresenta per l'intera cittadinanza robbiese l’oggetto delle maggiori attenzioni turistiche. Infatti, l' azienda agrituristica ha ricevuto  nel corso dell’anno scolastico appena trascorso nientemeno di 950 visite mentre per quello appena iniziato se ne attendono non meno di 1500. A far schizzare in alto il numero dei visitatori, in maggioranza alunni delle scuole elementari provenienti da Milano ma anche dal Vigevanese, è stato l’inserimento dell’azienda nel ristretto numero delle “Fattorie didattiche della Lombardia”, un circuito di aziende agricole e agrituristiche, che si impegnano, oltre che nell’attività produttiva tradizionale, anche nel proporre un’esperienza didattico-formativa. Le “Fattorie didattiche” che sono una ventina in provincia di Pavia e 6 in Lomellina e adottano tutte sistemi di coltivazione biologica, offrono l’opportunità di conoscere l’attività agricola, la vita animale e vegetale. Alla “Cascina del Mulino Miradolo” i visitatori trovano possibilità conoscitive del mondo animale e di contatto con la natura estremamente ricche: dagli animali da cortile al cavallo, ma c’è anche il vigneto con l’uva dei Celti e il campo con gli asparagi bianchi, coltivazioni condotte con metodi ecocompatibili. In più gli organizzatori hanno riservato una fetta della sua azienda agro-turistica alla ricostruzione dell’antico bosco e si possono vedere essenze arboree quasi scomparse come il biancospino ed il pioppo bianco. Inoltre, i visitatori prima di lasciare la fattoria possono  gustare il pane fatto in casa, cosi come le marmellate ed i salumi e, se lo ritengono, ma con un minimo di preavviso, anche fermarsi a pranzo o cena. Per chi volesse avvicinarsi e conoscere più da vicino questa realtà, l’occasione è domenica 27 settembre: nell’ambito della V edizione della manifestazione, varata dalla Regione e denominata “Fattorie didattiche a porte aperte” sarà visitabile da chiunque si presenti al cancello.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it