ValsesiaOggi.it
Il primo portale quotidiano di Valsesia e Valsessera
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 1 marzo 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




31/03/2013 - Valsesia e Valsessera - Pagine di Fede

QUARONA – Nella serata del Venerdì Santo, si è svolta la ventottesima Via Crucis di Quarona - Rappresentazione unica nella provincia - Più di 50 figuranti hanno riproposto dal vivo l’evento centrale nella storia della salvezza

L’associazione Amici del Venerdì Santo anche quest’anno ha rappresentato in maniera magistrale la Via Crucis: dal paese alla chiesa di San Giovanni Gesù ha portato la sua croce e vissuto tutte le tappe prima della toccante crocifissione



QUARONA – Nella serata del Venerdì Santo, si è svolta la ventottesima Via Crucis di Quarona - Rappresentazione unica nella provincia - Più di 50 figuranti hanno riproposto dal vivo l’evento centrale nella storia della salvezza
Gesù viene incoronato con la corona di spine

Venerdì sera, nel comune di Quarona, ha avuto luogo la rappresentazione della Via Crucis organizzata dall’associazione culturale Amici del Venerdì Santo, che mette in scena ormai da 28 anni uno spettacolo unico in tutta la provincia. Più di 50 figuranti hanno interpretato apostoli, centurioni ed i classici personaggi dei Vangeli, dando vita ad un toccante e quanto mai realistico viaggio verso il Golgota.



La celebrazione ha avuto inizio alle ore 21:00 circa presso l’asilo Zuccone di fronte a più di 500 persone, dove è stata rappresentata l’Ultima Cena, il processo e la fustigazione del Cristo, per poi proseguire per le vie del paese fino ad inerpicarsi verso la chiesa di San Giovanni, sempre con Gesù sotto il peso della croce. Dopo l’incontro con Veronica e il Cireneo, si è tenuto un momento di riflessione e di letture all’interno della caratteristica chiesa, prima che la messa in scena raggiungesse il suo culmine con la suggestiva crocifissione e la deposizione nel sepolcro, con tanto di musiche, effetti scenici e di luce a cura del corpo di Prevenzione Incendi, che ha giorni preparava la scena.


La rappresentazione si è conclusa tra gli entusiasti applausi della folla che, soddisfatta, ha reso omaggio ai figuranti e, vista la non clemente temperatura, ad un quanto mai infreddolito Gesù; ma soprattutto ha reso grazie per l’organizzazione di un evento chiave della vita cristiana in un contesto di grande impegno e qualità.

L'Ultima Cena
L'Ultima Cena
La fustigazione
La fustigazione
Uno dei centurioni
Uno dei centurioni
L'attore che interpreta Gesù
L'attore che interpreta Gesù


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it