VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




07/05/2016 - Vercelli Città - Mondi Vitali

PRO VERCELLI Vs, TRAPANI, 1 a uno - Terzo Harakiri per la miglior Pro dell'era Foscarini - Salvati da Castiglia

Dopo Terni e Avellino - Migliore in campo l'arbitro Nasca di Bari






PRO VERCELLI Vs, TRAPANI, 1 a uno - Terzo Harakiri per la miglior Pro dell'era Foscarini - Salvati da Castiglia
Luca Castiglie

PRO VERCELLI – TRAPANI: 1 a 1

( enrico demaria ) - La miglior Pro Vercelli dell'era Foscarini compie il terzo harakiri di questo sofferto finale di campionato (dopo Terni e dopo la gara interna con l'Avellino),facendosi raggiungere, come nelle altre due volte precedenti, un minuto dopo essersi portata in vantaggio.

Una mancanza di concentrazione assurda che potrebbe costare la serie B. Raccontiamo il finale, con tutti i suoi enormi rimpianti, perché la Pro era  riuscita a mettere sotto, sia nel gioco sia nelle occasioni, la miglior squadra del momento, che arrivava, non dimentichiamolo, da otto vittorie consecutive (sfiorato il record della Juventus in B nella stagione 2006/7: nove successi di fila) e dal pareggio interno con il Novara.

Siamo dunque all'84' quando Castiglia, che avevamo lasciato a quota tre gol, uno per volta nelle prime tre partite del campionato, trova un esterno destro incredibile, da molto lontano, che riesce a sorprendere persino il fantastico portiere ospite di oggi, il brasiliano Gomes (portentosa la parata su Budel al 23'). Sembra fatta. Tutti vanno ad abbracciare il giocatore di scuola juventina, il Piola è in estasi, ma noi, ripensando a Terni e alla gara con l'Avellino, tocchiamo ferro. Tuttavia pensiamo anche che non sia possibile incassare immediatamente un terzo gol dopo, come nelle occasioni precedenti. Stavolta, riflettiamo, non andrà così perché, scottati dalle due esperienze, avremo fatto tesoro.

Niente di più sbagliato. Consentiamo infatti al giocatore ospite Nizzetto di crossare, solo soletto, dalla sinistra: su quel cross concesso in modo sciagurato, De Cenco, che era subentrato a Torregrossa, si inventa una torsione tanto fortunata quanto vincente che non dà scampo al pur bravo Melgrati, Lo stadio ammutolisce, e noi con lui. Per la terza volta, il successo (anche oggi strameritato) sfuma nel finale: per capirci, abbiamo gettato alle ortiche sei punti che, con un minimo di concentrazione in più, nessuno avrebbe potuto scipparci dal carniere.

Spiace fare queste considerazioni al termine di una gara giocata al meglio, con un Rossi finalmente ispirato, con una difesa impeccabile, con zero occasioni concesse alla squadra che sta dominando, alla stragrande il girone di ritorno. Eppure siamo riusciti a complicarci ancora una volta la vita nella giornata migliore. Venerdì sera a Perugia dovremo essere determinati, senza neppure un attimo di distrazione. La salvezza non è compromessa, in fondo solo il Vicenza ha sfruttato l'occasione. A Perugia possiamo farcela. Un'ultima annotazione sull'arbitro Nasca di Bari. Avercene così: è stato il migliore in campo.

 

VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito. 
Per effettuare una donazione clicca su

http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp
Commenta la notizia su 

https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare 
anche le principali notizie del Piemonte:https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it