VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 30 maggio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




17/12/2016 - Vercelli Città - Mondi Vitali

PRO VERCELLI 3, SPAL 1 - Sulla linea del Piave i Leoni ritrovano la grinta - Capolavoro tattico di Longo

Longo fa un vero capolavoro sul piano tattico e dà fiducia al tandem d'attacco



PRO VERCELLI 3, SPAL 1 - Sulla linea del Piave i Leoni ritrovano la grinta - Capolavoro tattico di Longo
Moreno Longo

PRO VERCELLI - SPAL 3 a 1

 

( Enrico De Maria ) - La Pro fa...il Piave.

 

Risorge  in una nebbia d'altri tempi al Piola (stavamo per scrivere Robbiano), sfodera gli occhi della tigre che le avevamo chiesto e mette sotto, nettamente e con merito (3 a 1), la miglior squadra del momento, la Spal, che non perdeva da sette gare e che, con una cavalcata trionfale, s'era addirittura portata a ridosso della capolista Verona.

 

Longo fa un vero capolavoro sul piano tattico e dà fiducia al tandem d'attacco La Mantia-Morra, che lo ripaga al meglio. La difesa gioca una gara impeccabile e altrettanto fa il centrocampo, nonostante la pesante assenza di Altobelli. La differenza abissale di classifica (quattordici punti) sembra irreale perché, fin dai primi minuti, sono i bianchi a tenere il bandolo della matassa con una determinazione feroce: primi su ogni palla, arrembanti in attacco, inappuntabili in difesa, i vercellesi  sono lontani migliaia di anni luce dalla squadra che s'era smarrita (e quanto pericolosamente) nei meandri della bassa classifica.

 

La Pro contiene la magna Spal nel primo tempo, e nel secondo la colpisce spietatamente, non prima di aver tremato sull'unico acuto del temutissimo Antenucci (palo dopo una notevole azione personale). Il gol di apertura, al 55', è il terzo stagionale di Emmanuello, liberato intelligentemente su punizione da Mammarella. Poi, al 64' il raddoppio di Morra con uno stupendo tiro al volo su un campanile discendente dentro l'area. Infine, al 73' è Palazzi (prima rete in campionato) a sospingere in rete una respinta non impeccabile del portiere su colpo di testa di Emmanuello. La Pro a quel punto, sfiorava la goleada: palo di Castiglia e colpo di biliardo fuori di un nonnulla di Morra.

 

A sei minuti dalla fine, Bonifazi accorciava le distanze, che per poco non venivano ristabilite poco dopo da La Mantia, con una doppia conclusione. Poco male: ci regaliamo finalmente una giornata da incorniciare dopo rospi ingoiati a volontà ed ora, con 21 punti, siamo momentaneamente fuori dalla zona retrocessione e pure da quella play out.

 

Scusate se è poco.

 

 

VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca:

http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 

https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:

https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it