VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 22 ottobre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



27/02/2013 - Santhiatese e Cavaglià - Enti Locali

PROVINCIA - Presidenza Cisas - Vittorio Petrino in pole position - Ma l’interessato è disponibile solo se il voto sarà bipartisan - Fino all’ultimo volteggiano sul Consorzio falchi e colombe di destra e sinistra

C’è la cordata “rossa”, con Santhià, Tronzano, Cigliano ed altri che mette sul piatto della bilancia le proprie 18 quote, mentre l’altra, anch’essa per combinazione con un portafoglio di 18 quote, è costituita da Comuni come Alice Castello, Bianzè, Pertengo ed i Comuni del Coser.



PROVINCIA - Presidenza Cisas - Vittorio Petrino in pole position - Ma l’interessato è disponibile solo se il voto sarà bipartisan - Fino all’ultimo volteggiano sul Consorzio falchi e colombe di destra e sinistra
Vittorio Petrino, Sindaco di Alice Castello e Consigliere provinciale Pdl

Obbiettivo Cisas, il Consorzio assistenziale che raggruppa 24 Comuni, parte della Bassa Vercellese (Area Coser), parte della zona di Santhià, con l’ ospite (gradito) di Viverone, unico Ente esterno alla Provincia di Vercelli.

Al centro di una disfida politico amministrativa intessuta anche di tattiche degne di un Clemente di Metternich il posto di Presidente.

Una presidenza che dovrà gestire una importante evoluzione di fisionomia dell’Ente.

Infatti sono da quest’anno attribuiti ai Consorzi nuovi compiti ed in particolare due di essi farebbero tremare i polsi a chiunque: i servizi di assistenza alla “indigenza” personale e familiare e la gestione consortile delle singole Case di Riposo comunali.

Si può facilmente comprendere come, in un periodo di progressiva contrazione delle risorse economiche messe adisposizione dallo Stato e dalla Regione, la gestione dei momenti di conforto all’area delle vecchie e nuove povertà, così come il problema posto dalle strutture residenziali e della esternalizzazione dei servizi basterebbero a scoraggiare anche i più ardimentosi.

In ogni caso, suggeriscono di sottrarre la materia all’agone politico per affidarla all’area della buona amministrazione locale.

Dapprincipio, i propositi battaglieri di alcuni amministratori “di sinistra”, tra questi il Sindaco di Tronzano, Andrea Chemello e “di destra” come invece il Primo Cittadino di Costanzana, Gianluigi Guasco, avrebbero – secondo alcune fonti – portato ad una radicalizzazione politica dello scontro.

Sicchè sono state presentate due liste, entrambe sostenute da 18 “quote” di partecipazione al Consorzio.

La “quota” rappresenta un certo numero di abitanti, poiché la rappresentanza in seno al Consorzio stesso richiama, nei suoi criteri, quelli di una Società per azioni.

Santhià, ad esempio, ha sei quote, mentre i Comuni minori ne hanno ciascuno una o due.

Dunque c’è la cordata “rossa”, con Santhià, Tronzano, Cigliano ed altri che mette sul piatto della bilancia le proprie 18 quote, mentre l’altra, anch’essa per combinazione con un portafoglio di 18 quote, è costituita da Comuni come Alice Castello, Bianzè, Pertengo ed i Comuni del Coser.

In vista dell’incontro del 7 marzo, quando dovranno essere eletti il nuovo Consiglio di Amministrazione ed il Presidente, si sta facendo strada una ipotesi bipartisan, di nuovo imperniata sulla necessità di mettere al centro l’amministrazione più della politica.

Così circola con insistenza il nome, per la Presidenza, del Sindaco di Alice Castello, Vittorio Petrino (che è anche Consigliere provinciale del Pdl), assistito da un Consiglio di Amministrazione composto (ad esempio) da Maurizio Marangoni (Lega, Bianzè), Anna Talpo (indecifrabile politicamente, Pertengo), Andrea Chemello (Sinistra, Tronzano), e Anna Rigazio (Sinistra, Cigliano).

Se Petrino assicura di essere disponibile all’incarico solo alla condizione di una scelta condivisa e bipartisan, all’interno dei due schieramenti non manca chi storce il naso, in nome della politica.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it