VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 26 maggio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




26/01/2012 - Bassa Vercellese - Cronaca

PROCESSO ETERNIT - Motta De’ Conti, Caresana e Stroppiana si ritirano e accolgono l’offerta di Mr. Stephan Schmidheiny - Ognuno avrà un risarcimento di circa 169mila euro da impiegare per la comunità

Per i sindaci questo «Non influenzerà il processo, dato che la parte penale prosegue».



PROCESSO ETERNIT - Motta De’ Conti, Caresana e Stroppiana si ritirano e accolgono l’offerta di Mr. Stephan Schmidheiny - Ognuno avrà un risarcimento di circa 169mila euro da impiegare per la comunità
Cavagliano, Piazza e Saviolo



(s.tre.) - Oltre a Casale Monferrato, anche altri undici comuni (nello specifico, tre della provincia di Vercelli, uno di Pavia e sette di Alessandria) si sono costituiti parte offesa nel processo Eternit e sono seguiti dall’Avvocato Gatti, difensore d’ufficio.


Stephan Schmidheiny, ex proprietario dell'azienda, ha proposto loro due milioni e 100 mila euro che divisi per undici ammontano a circa 169mila euro a Comune per rinunciare alla “costituzione di parte civile” nel processo di Torino. In questi giorni i tre paesi vercellesi, Motta De’ Conti, Caresana e Stroppiana, hanno valutato l’offerta di Mr Eternit. Proprio ieri sera, il Sindaco di Stroppiana, Vittorino Piazza, ha deciso insieme alla sua giunta di accettare la proposta: «Stroppiana accetta e si ritira dal processo. La nostra scelta non intralcia il processo penale, perché quello va avanti. Nel frattempo, il rimborso verrà utilizzato per la nostra comunità». Analoga risposta dal primo cittadino di Motta De’ Conti, Francesco Saviolo: «Sappiamo che molti famigliari che hanno avuto perdite hanno trovato l’accordo. Anche noi abbiamo scelto di accettare e utilizzare i soldi per la cittadinanza locale». In ultimo, Sergio Cavagliano, Sindaco di Caresana: «Non abbiamo ancora stabilito quando faremo la riunione per decidere, tuttavia credo che saremo propensi ad accettare».


Per i sindaci questo «Non influenzerà il processo, dato che la parte penale prosegue». 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it