VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
14 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




29/03/2011 - Regione Piemonte - Economia

PREZZO DEL LATTE - Il Piemonte adotta l’indicizzazione

L’Assessore regionale all’Agricoltura, Claudio Sacchetto: "Un ottimo risultato: l‘accordo rappresenta un utile strumento per la tutela degli allevatori, dell’intero settore lattiero caseario e delle aziende operanti in regione".





PREZZO DEL LATTE - Il Piemonte adotta l’indicizzazione
Claudio Sacchetto



Finalmente una svolta nell’annosa vicenda del prezzo del latte alla stalla. Almeno è quanto  si augurano le parti in causa, allevatori, industriali, ma anche rappresentanti delle istituzioni e degli enti di categoria, da tempo impegnati in una trattativa il cui effetto era sempre quello di scontentare gli interessati. La sterzata nella mattinata di martedì 29 marzo, quando è stato illustrato a Torino l’accordo per la definizione del meccanismo di determinazione del prezzo, valido per la campagna lattiero – casearia 2011/2012.  La Regione Piemonte adotta l’indicizzazione, ovvero un prezzo legato agli indici di mercato, per fare fronte alla volatilità di quest’ultimo. Il sistema si basa sull’osservazione di un paniere di 15 voci, equamente ripartito fra quotazioni di prodotti caseari sul mercato internazionale, nazionale e di prodotti che accumulano costo di produzione per l’allevatore. Tra i punti rilevanti dell’accordo il ruolo dell’Osservatorio Latte di Cremona – Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, che aggiornerà mensilmente il prezzo, tenendo conto di specifiche qualità e proprietà del prodotto. Un’apposita  commissione, infatti,  si riunirà periodicamente per monitorare il meccanismo di indicizzazione e definire modalità di indicizzazione di eventuali altri parametri qualitativi. Il prezzo del prodotto, calcolato sulla base dell’indice, è riferito ad un prodotto intero e genuino, refrigerato alla stalla a +4°C nel rispetto delle prescrizioni della normativa igienico-sanitaria nazionale e comunitaria, senza Iva, con modalità di pagamento non oltre i 60 giorni dalla data di fatturazione e parametri di espressi in peso/volume. “Per la prima volta viene sancito un accordo che tiene conto dei costi sostenuti dagli agricoltori nella produzione delle materie prime- ha dichiarato soddisfatto l’assessore regionale all’Agricoltura Claudio Sacchetto- questo accordo  permetterà di coinvolgere in maniera più incisiva la grande distribuzione nel tentativo di creare accordi interprofessionali completi che vadano dal produttore al consumatore”.


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it