VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




08/08/2019 - Bassa Vercellese - Cronaca

PRAROLO - Tenta furto in abitazione, cercando di buttare giù la porta a spallate ma viene acciuffato dai Carabinieri della Radiomobile

Il ladro ha cercato di forzare la serratura per poter accedere ma i vicini hanno allertato le Forze dell’Ordine



PRAROLO - Tenta furto in abitazione, cercando di buttare giù la porta a spallate ma viene acciuffato  dai Carabinieri della Radiomobile

I Carabinieri della Radiomobile di Vercelli hanno arrestato S.H. 22enne, cittadino di origine indiana, perché ritenuto responsabile di tentato furto in abitazione.

L’episodio è accaduto mercoledì, in piena notte. Alle 03.30 circa, il giovane si è avvicinato alla porta d’ingresso di una abitazione alla periferia di Prarolo. Dopo aver valutato se vi fosse qualcuno sveglio all’interno, il 22enne ha cercato di forzare la serratura per poter accedere, non riuscendovi. A questo punto, convinto che nella casa non vi fosse nessuno, il giovane ha iniziato in maniera più convinta a colpire la porta con spallate, sempre più robuste, nel vano tentativo di far cedere i cardini. Nelle camere da letto, però, erano presenti due donne, una anziana ultra 90enne e la sua badante, una signora di mezza età, che si sono svegliate udendo i rumori. Altrettanto è accaduto ad un vicino di casa che, complici le finestre lasciate aperte per la calura estiva, si è sporto dalla finestra, scorgendo nell’ombra una figura che armeggiava alla porta della vicina. Immediatamente, il vicino e le donne hanno telefonato al centralino dei Carabinieri, richiedendo aiuto e descrivendo quanto stava accadendo.

Subito la Centrale Operativa dell’Arma, mentre l’operatore di centrale restava in costante contatto telefonico con le donne estremamente agitate, ha inviato la Radiomobile che, non lontana perché già presente in periferia per svolgere un servizio perlustrativo, in pochi attimi ha raggiunto l’obiettivo, sorprendendo il ladro.

Il 22enne, ancora intento a forzare la porta dell’abitazione, alla vista dei militari ha tentato una repentina quanto improbabile fuga a piedi, ma è stato rincorso e bloccato dopo una corsa durata solo qualche decina di metri.

Il 22enne, infine è stato arrestato per tentato furto in abitazione e condotto in caserma per le rituali formalità

Nella stessa giornata del 07.08.2019, al termine dell’udienza di convalida svoltasi dinanzi al Tribunale di Vercelli, l’arrestato è stato sottoposto a giudizio con rito direttissimo, dove ha patteggiato una pena di un anno e due mesi di reclusione.

 

                                                                                                                                                                                                                         Redazione Vercelli

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it