VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
20 August 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
27/08/2009 - Vercelli Città - Economia

POLIZIA DI STATO - Autunno caldo del Sindacato ConSAP - Se persisteranno i ritardi nel pagamento degli emolumenti dovuti - Inconveniente risparmiato, invece, ad altre Forze dell’Ordine - Intervengono Morello e La Marca




POLIZIA DI STATO - Autunno caldo del Sindacato ConSAP - Se persisteranno i ritardi nel pagamento degli emolumenti dovuti - Inconveniente risparmiato, invece, ad altre Forze dell’Ordine - Intervengono Morello e La Marca
Gian Mario Morello

(p.p.) – Si prevede un autunno caldo, denso di mobilitazioni significative, da parte della Confederazione Sindacale Autonoma della Polizia, per via di alcune ragioni fondamentalmente legate alla cattiva gestione ed erogazione di emolumenti da parte dei Ministeri di competenza ai poliziaotti non solo vercellesi e piemontesi, ma di tutta Italia.



A spiegarci le ragioni di ciò sono il Segretario Regionale GianMario Morello ed il Segretario Provinciale Melchiorre La Marca:


 


Il nostro sindacato è il più rappresentativo della Polizia di Stato: riteniamo perciò necessario soffermarci sulla questione degli emolumenti in merito dei premi di produttività del 2008, ossia quella che è generalmente chiamata ‘quattordicesima’. La prima parte di essa ci è stata pagata con ben due mesi di ritardo, poichè doveva pervenirci integralmente entro giugno, mentre al momento, fine agosto, ne abbiamo ricevuta solo una prima metà. Settimane fa avevamo lanciato una campagna di protesta tramite gli organi di stampa nazionali e locali ed ecco che per magia dopo breve tempo è arrivata una prima tranche di compenso. Non ci sembra comunque un comportamento corretto, anche perchè altre forze dell’ordine e forze di polizia hanno legittimamente ricevuto entro i tempi prestabiliti le spettanze di loro competenza, come prevedeva il contratto.


Ci chiediamo dunque: perchè questo trattamento alla Polizia? Con quale serenità scendiamo per la strada a garantire la sicurezza, quando non ci viene pagato nemmeno il dovuto? Le donne e gli uomini della Polizia di Stato non sono per nulla contenti del trattamento che il Ministero dell’Interno sta loro riservando. Le risposte politiche asseriscono che appena i capitoli di spesa lo consentiranno, verremo accontentati...quasi dovessero farci un favore!


Per di più, ciò non bastasse, da qualche mese anche lo stipendio ordinario dei poliziotti arriva sempre con qualche giorno di ritardo: prima uno, poi due, poi...Dove ci condurrà questa gestione? Come sindacato non intendiamo lasciare cadere la questione, anzi: se non otterremo risposte concrete entro il prossimo settembre, l’autunno sarà caldo, poichè organizzeremo in tutte le province della regione picchettaggi permanenti ad oltranza davanti agli uffici locali di rappresentanza del Governo, con sit-in di 24 ore al giorno, finché non ci ascolteranno”.

Melchiorre La Marca
Melchiorre La Marca


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it