VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 2 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



27/09/2012 - Regione Piemonte - Cronaca

PIEMONTE - Domani, 28 settembre, oltre mille lavoratori del pubblico impiego piemontese sciopereranno

Cgil-Uil sottolinea: “Il servizio pubblico non è un bancomat cui attingere per fare cassa”



PIEMONTE - Domani, 28 settembre, oltre mille lavoratori del pubblico impiego piemontese sciopereranno
Manifestazione Cigl



“Venerdì 28 settembre, oltre un migliaio di lavoratori pubblici piemontesi parteciperanno alla manifestazione che si terrà a Roma in occasione dello sciopero generale del pubblico impiego proclamato a livello nazionale da Cgil e Uil. I cittadini debbono sapere che questa non è solamente una battaglia per la difesa dei livelli occupazionali e salariali dei lavoratori pubblici.  Questa è una battaglia per la difesa dello stato sociale; per far sì che la salute, l’istruzione, l’assistenza rimangano diritti tutelati e accessibili a tutti e non diventino un privilegio riservato a pochi benestanti.  Respingiamo le politiche governative che, emblematicamente rappresentate dalla legge sulla spending review, (e peggiorate dai continui tagli dei trasferimenti agli enti locali),  considerano il servizio pubblico un bancomat da cui attingere per fare cassa. Siamo consapevoli della necessità di riorganizzare e rendere più efficiente la Pubblica Amministrazione e da tempo chiediamo, inutilmente, un serio confronto che permetta di eliminare gli sprechi, aumentare la qualità dei servizi erogati e riconoscere la professionalità degli operatori. I lavoratori pubblici hanno già dato il loro contributo al risanamento del Paese attraverso il pluriennale blocco dei contratti e la drastica riduzione del turn over, è ora che la politica trovi altre soluzioni che non mettano a rischio così gravemente i diritti dei cittadini a servizi pubblici gratuiti e di qualità soprattutto nei settori della sanità e assistenza”.


Uffici Stampa Uil-Cgil


Giovanni Esposito


Antonio di Capua


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it