VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 4 marzo 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




31/08/2009 - Bassa Vercellese - Eventi e Fiere

PICCOLI, MA DECISI - La personale di Sambonet a Quinto è un vanto per il paese - Il Sindaco Ticozzi:"L’elevata cultura è fruibile anche fuori dalla città di Vercelli"




PICCOLI, MA DECISI - La personale di Sambonet a Quinto è un vanto per il paese - Il Sindaco Ticozzi:"L’elevata cultura è fruibile anche fuori dalla città di Vercelli"
Il castello degli Avogadro di Quindo

(p.p.) – La prestigiosa esposizione di pittura delle opere di Giorgio Sambonet, il figlio del leggendario fondatore della omonima e conosciutissima azienda locale, prosegue nelle sale dello storico Castello Avogadro di Quinto Vercellese, grazie anche e soprattutto alle velleità dell’Amministrazione locale. “Il motore di questo evento di spessore – spiega il Sindaco Alessandra Ticozzi – è certamente il Comune. Questa esposizione raccoglie opere di un vercellese quale Sambonet nel castello di tradizione vercellese quale quello degli Avogadro. Ma il messaggio più chiari che intendiamo offrire è testimoniare che l’elevata cultura è anche fruibile fuori della città di Vercelli e noi, nel nostro piccolo e con le nostre forze, cerchiamo di dare un impulso per far sì che la gente comprenda questo messaggio. Ad organizzare questa meravigliosa mostra, aperta qui da noi dal 17 maggio scorso, siamo stati noi assieme all’apporto della Regione: non nascondo che ci piacerebbe essere presi in maggior considerazione dalle istituzioni locali, poichè tanti altri ottimi ‘prodotti’ sarebbero realizzabili”.



La Ticozzi sottolinea appunto che anche un piccolo paese, come Quinto, è in grado di offrire attrattive interessanti: Sambonet è solo un evento, decisamente importante, fra essi. “La mostra inerente a questo straordinario personaggio vercellese è iniziata a metà maggio con l’esposizione delle sue auto storiche ed abbiamo registrato una presenza di visitatori davvero vistosa. Ora, dopo questa prima esposizione di quadri, le opere sono state cambiate pressoché integralmente: 180 nuovi dipinti, circa, sono nelle sale del castello. Il tema proposto dall’artista è sempre costante: in qualità di uomo di fabbrica e uomo d’arte, Sambonet ama ripetere che chi non ha doti creative non può creare, e la fabbrica è ambito di creatività, come l’arte”.


La mostra rimarrà aperta fino alla fine di ottobre, perchè è importante rinnovare tanto quanto dare continuità alle iniziative: “L’appuntamento si rinnova nel tempo – conclude la Ticozzi – così come si rinnova l’esplorazione del mondo utopico da parte dell’artista. Anche questo è il modus agendi per attirare la curiosità della gente, che impara ad apprezzare luoghi e persone”.


Come ultimo, il sindaco ricorda che il 12 settembre si terrà  la corsa campestre attorno a Quinto, “per far riscoprire i posti della campagna vercellese”.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it