VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




09/10/2016 - Bassa Vercellese - Enti Locali

PICCOLI, MA DAL CUORE GRANDE - Dodici Comuni si organizzano per raccogliere fondi a favore di Accumoli, Comune terremotato - Intelligenza e amore asciugheranno lacrime innocenti

Perché questi non sono Comuni “piccoli”, senza sentimenti, senza identità, senza memoria, senza storia, senza futuro. Sono piccoli Comuni, questo sì, con pochi abitanti.






PICCOLI, MA DAL CUORE GRANDE - Dodici Comuni si organizzano per raccogliere fondi a favore di Accumoli, Comune terremotato - Intelligenza e amore asciugheranno lacrime innocenti

Piccoli, ma dal cuore grande.

 

E quindi grandi.

 

Perché questi non sono Comuni “piccoli”, senza sentimenti, senza identità, senza memoria, senza storia, senza futuro.

 

Sono piccoli Comuni, questo sì, con pochi abitanti.

 

Ma che hanno Amministratori all’altezza del compito.

 

E tutti i giorni faticano per – se si passa il parallelismo – “alzare la saracinesca” del Comune, come se fossero titolari di esercizi commerciali cui tolgono una finanziaria dopo l’altra sempre più risorse.

 

 

Gli stessi compiti, meno soldi e poi qualche bello spirito li vuole anche abolire perché costerebbero.

 

Riunire a forza in “contenitori” amministrativi freddi – minimo 5 mila abitanti – come se fosse possibile, agli occhi di un Legislatore algido e anaffettivo e pure sordo e cieco o almeno miope e poco furbo, perché non si va da nessuna parte con un popolo di monadi senz’anima.

 

Magari a queste unità minime (ottimali?) territoriali, daranno anche un nome burocratese (inventiamo) UMTO?! Unità minima territoriale ottimale. Una cosa vomito.

 

Per cosa avrebbe scritto, Cesare Pavese, l’immortale "Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti". ( C. Pavese - La luna e i falò ).

 

Buttiamo a mare anche Pavese, la luna e i falò, insomma tutto per cui valga la pena di vivere per condividere lo stipendio del Segretario Comunale, per avere il Vigile Urbano?

 

Chi scriverà mai, scriverebbe mai: un’Umto ci vuole?!

 

In controtendenza, tra l’altro ed invece, alla logica, più che opportuna, dei Consorzi obbligatori, che riescono a conciliare identità e razionalizzazione dei servizi?

 

 

Però invece teniamo 30 o 4o Consiglieri Regionali anche in Basilicata, perché magari si pensa che non servano a niente, siano antieconomici 3 mila Comuni come Pertengo, mentre tre Regioni che tra tutte fanno un quartiere di Milano con “onorevoli” regionali a 100 mila euro – se bastano – l’anno di stipendio, centinaia di funzionari che stanno lì invece di andare a lavorare nei Comuni, questo sì, è politicamente corretto, amministrativamente einaudiano, moralmente ineccepibile.

 

Vergogna! Ecco tutto quello che si può dire.

 

Nonostante tutto, gli Amministratori di questi Comuni che saranno anche piccoli, ma sempre più grandi dell’intelligenza di certa frazione governativa e parlamentare, resistono.

 

E una buona parte sono qui oggi al Municipio di Stroppiana per dire di un’idea davvero encomiabile.

 

Raccogliere fondi, anche rinunciando alle luminarie natalizie, per destinarli al Comune terremotato di Accuomoli.

 

Sono i Comuni di Salasco, Stroppiana, Caresana, Villata, Crova, Motta dei Conti, Collobiano, Asigliano, Pertengo, Olcenengo, Borgo Vercelli, Rive.

 

Molti della nostra (sia permesso) amata Bassa Vercellese, dove affonda la radice identitaria anche del Capoluogo, ma non solo, come di vede.

 

Che faranno dunque questi Comuni?

Da qui al prossimo 15 novembre una miriade di iniziative locali, compresa, 1 novembre la castagnata a Salasco (ma li seguiremo passo dopo passo) e poi ciascuno adotterà una deliberazione per integrare i fondi raccolti dai cittadini.

Tutto ad Accuomoli, dove tutto è distrutto: ci sarà un asilo, una scuola, che parlerà anche un po’ vercellese.

 

Ospiti di Giuseppe Carenzo, Sindaco di Stroppiana, sono gli stessi Amministratori che sabato parlano dell’iniziativa che ha per infaticabili “centrocampisti” Doriano Bertolone (ormai per tutti: Doriano del Lago - e per il tanto che portiamo responsabilità di questo nick name ci teniamo a dire che è pensato con affetto e stima nei confronti dell'interessato)  di Salasco e Claudio Tambornino di Caresana.

 

 

Complimenti a tutti e auguri per la migliore riuscita di questa generosa scommessa.

 

E proprio per dare ancora maggiore merito e riconoscente omaggio a loro, vogliamo fare una piccola eccezione.

Come forse il Lettore avrà notato, il lunedì mattina siamo soliti “aprire” la nostra home page con la notizia più significativa del fine settimana, dal punto di vista del rilievo sociale.

E questa settimana ce ne sarebbero: sia per fare memoria del passato (La festa annuale degli ex Ciudin) sia per guardare al futuro (l’inaugurazione del nuovo Tempio Mormone, con il suo carico di presagi e promesse).

Poi c'è il presente, inquietante, che offre  lo studio presentato domenica nel corso della giornata dell'Anmil (mutilati e invalidi per cause di lavoro) con i suoi dati di nuovo in paradossale "crescita". Gli infortuni sul lavoro (dato 2016 su 2015, fino al mese di agosto) sono aumentati di oltre 6 mila unità, su un universo di circa 400 mila sinistri. Anche su questo momento di responsabilizzazione nella giornata di lunedì 10 ottobre il nostro servizio.

Ne palreremo, dunque certamente.

 

Ma oggi vogliamo dedicare l’apertura del nostro giornale  in questo lunedì 10 ottobre a loro, a questi “magnifici 12” piccoli grandi Comuni.

 

VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca:

http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 

https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:

https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

 


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it