VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
22 March 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



Dettaglio News
26/02/2019 - Vercelli Città - Cultura e Spettacoli

PIACERE, VERCELLI: LA CITTÀ SI PRESENTA AL MINISTRO PER I BENI CULTURALI ALBERTO BONISOLI - Esclusivo in video la visita a S.Stefano ed alla Domus - Dopo mezzo secolo riconosciuto il lavoro dei fratelli Gaviglio

La gallery racconta altri scampoli di una giornata di orgoglio vercellese -


PIACERE, VERCELLI: LA CITTÀ SI PRESENTA AL MINISTRO PER I BENI CULTURALI ALBERTO BONISOLI - Esclusivo in video la visita a S.Stefano ed alla Domus - Dopo mezzo secolo riconosciuto il lavoro dei fratelli Gaviglio

Per i nostri Lettori una circostanza veramente rara.

S.Andrea e S.Stefano from Guido Gabotto on Vimeo.

Siamo entrati nel compendio archeologico della “Domus” di Vercelli, attigua a S.Stefano de Civitate.

Ad un passo dal Castello del Beato Amedeo IX di Savoia che ora ospita gli Uffici Giudiziari.

Un’occasione inaspettata.

Lunedì, ieri, 25 febbraio, la visita del Ministro per i Beni Culturali, Architettonici e Storici, Alberto Bonisoli.

Dirigente nazionale del Movimento 5 Stelle ed esperto d’Arte, nella vita professionale è Direttore della Nuova Accademia di Belle Arti di Milano.

Il Ministro è arrivato a Vercelli su invito di Michelangelo Catricalà, candidato Sindaco del Movimento5Stelle, per rendere omaggio alla città, in occasione degli 800 anni dalla posa della prima pietra della Fabbrica della Basilica di S. Andrea.

Un gesto di particolare sensibilità istituzionale – che avrà, come anticipato, il bis: tornerà per ammirare la Magna Carta, tra marzo ed aprile prossimi – che ha fatto vivere a tutti una bella mattina.

L’Assessore alla Cultura Daniela Mortara ( anche il Sindaco ha dedicato la mattina all’accoglienza del titolare di Via del Collegio Romano ) ha fatto gli onori di casa con grande garbo e competenza, “dirigendo il traffico” per un giorno davvero eccezionale.

Oltre al Ministro, la Dirigente della Soprintendenza Regionale, Manuela Salvitti, con le funzionarie Francesca Garanzini ed Elena Frugoni.

Saranno loro – sempre nel video – ad illustrare i progetti per la Domus e Santo Stefano.

Ci piace in questa occasione sottolineare altresì una circostanza dovuta quanto inattesa: per la prima volta – crediamo di non sbagliare – Dario Gaviglio ha avuto la possibilità di essere ascoltato da un Ministro per i Beni Culturali.

Detto così, non fa l’effetto che merita.

Ma se pensiamo ai sacrifici sopportati dai due archeologi (il fratello Daniele è mancato lo scorso anno) vercellesi “volontari”, che per 40 anni hanno lavorato solo ed esclusivamente per passione, con grande competenza, tenacia, umiltà, per preservare il nostro patrimonio archeologico, la “fotografia” di questa giornata è davvero unica.

I Fratelli Gaviglio sono stati talvolta compresi, talaltra incompresi dalle Istituzioni, ma non hanno  mai mollato.

E la gente ha sempre creduto in loro e nel loro lavoro perché la “sapienza” popolare ha sempre “saputo” che loro hanno lavorato sempre in modo davvero disinteressato.

Mai niente né di opaco, né di obliquo, né di surrettizio.

Vox populi, vox Dei.

Oggi un riconoscimento inatteso, ma – come abbiamo detto – dovuto ed apprezzato da tutti: i complimenti del Ministro.

Diciamo che un’ora di sole asciuga tanti bucati.

È stato veramente un bel momento per tutta Vercelli.

***

Il video offre altresì una bella spiegazione di Padre Fortunato, Omi, uno dei massimi esperti della Basilica di S.Andrea, che illustra in particolare la Madonna di Bernardino Lanino, custodita nella Sagrestia della Chiesa.

Poi qualche scampolo della giornata nella gallery che parla di altri incontri: il Museo Archeologico Vercellese, presentato dal Conservatore Luca Brusotto. La Biblioteca Civica nell'Area Pisu, con una visita anche al Padiglione ex 18, ora fruibile al grande pubblico. Palazzo Centori con le stupende simmetrie dell'architettura e degli affreschi.



Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Piemonte Oggi s.r.l. - P.I./C.F. 02547750022 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it