VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 4 marzo 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




26/10/2009 - Vercelli Città - Enti Locali

PARCHEGGI ROSA - Un’interrogazione ripropone la necessità di riservare aree di conforto per le Signore in gravidanza




PARCHEGGI ROSA - Un’interrogazione ripropone la necessità di riservare aree di conforto per le Signore in gravidanza
Prima che arrivi la cicoogna, spesso per le donne in gravidanza la vita di tutti i giorni è un vero e proprio percorso a ostacoli

Dal Consigliere comunale di Vercelli Signora Adriana Sala riceviamo questa interrogazione che volentieri pubblichiamo; affronta il problema dei cosiddetti “parcheggi rosa”, ovvero di quelle aree di sosta riservate per il maggiore conforto delle Signore in gravidanza



L'obiettivo di questa mia interrogazione – spiega il Consigliere Sala - rivolta al Signor Sindaco di Vercelli, è di conoscere lo stato attuale e futuro dei cosiddetti "Parcheggi rosa" in città. L'iniziativa dei "Parcheggi rosa", è nata nel 2002 a Parma, a seguito di un indagine rivolta al pubblico femminile per conoscere le loro abitudini ed esigenze riguardo alla mobilità; e si sta diffondendo a poco a poco in tutta la Penisola, grazie soprattutto alla sensibilità di molte amministrazioni locali. I "Parcheggi rosa" sono stalli di sosta delimitati da strisce rosa e contraddistinti da una cicogna accompagnata dall'invito "Diamo la precedenza a chi aspetta" e riservati alle guidatrici in gravidanza. Sono situati generalmente davanti agli ospedali, agli uffici pubblici, alle farmacie, agli ambulatori di ginecologia e pare che siano rispettati civilmente da tutta la popolazione pur non trattandosi di un aspetto normato”.


 


Ed ecco il testo dell’interrogazione


 


La sottoscritta Adriana Sala in Breddo, Consigliere comunale del Gruppo consiliare Pd


PREMESSO CHE


l'iniziativa “Parcheggi rosa”, nata nel 2002 a Parma, si sta diffondendo a poco a poco in tutta la Penisola, grazie soprattutto alla sensibilità di molte amministrazioni locali. I “'Parcheggi rosa” sono stalli di sosta delimitati da strisce rosa e contraddistinti da una cicogna accompagnata dall'invito ”Diamo la precedenza a chi aspetta” e riservati alle guidatrici in gravidanza. Sono situati generalmente davanti agli ospedali, agli uffici pubblici, alle farmacie, agli ambulatori di ginecologia e pare che siano rispettati civilmente da tutta la popolazione, pur non trattandosi di un aspetto normato.


CONSIDERATO CHE


in Città nei primi mesi del 2008 sono  stati istituiti i primi sperimentali "Parcheggi rosa" presso la Caserma Garrone.


                                    INTERROGA IL SINDACO PER SAPERE



  • quali sono i risultati di questo primo periodo di utilizzo  dei sopraccitati  parcheggi;

·        se il giudizio è positivo, dove si intendono collocare altri “Parcheggi rosa” ed entro quando si pensa di realizzarli.


In attesa di una Sua risposta scritta entro i termini previsti dall’art. 43 del D. Lgs. del 18.08. 2000 n° 267, nel ringaziarLa anticipatamente, Le porgo distinti saluti.                                                                                                                                        


                                                           


                                                           Adriana SALA BREDDO


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it