VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 31 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




28/12/2018 - Regione Piemonte - Politica

PAOLO FURIA VERSO LA SEGRETERIA REGIONALE DEL PD - Alleanza certa tra il giovane biellese e Monica Canalis - Marino comunque isolato, sia che si vada alla conta, sia che si faccia tutto a tavolino

Domani dalle 9,30 alla Sala Congressi dello Sporting Dora di Torino -






PAOLO FURIA VERSO LA SEGRETERIA REGIONALE DEL PD - Alleanza certa tra il giovane biellese e Monica Canalis - Marino comunque isolato, sia che si vada alla conta, sia che si faccia tutto a tavolino
Monica Canalis e Paolo Furia -

Sia che si vada alla conta, sia che si trovi un accordo per una soluzione unitaria, i pronostici della vigilia sono comunque tutti per lui.

Il nuovo Segretario Regionale piemontese del Pd sarà, salvo sorprese clamorose, il giovane biellese “nipote” d’arte Paolo Furia.

Ma andiamo con ordine.

Domani mattina alle 9,30, riunione dell’Assemblea regionale dei delegati eletti alle Primarie di due settimane fa.

La sede della riunione è la Sala Congressi dello Sporting Dora, in Corso Umbria 83.

Come è noto, hanno riportato più voti quello che era il favorito della vigilia, il Senatore Mauro Marino e a poche lunghezze, proprio Paolo Furia.

Il “ballottaggio” è tra questi due candidati, più votati.

Ma ciò che era nell’aria si è concretizzato poche ore fa: oggi, 28 dicembre, alle 17 si sono ritrovati tutti i delegati della mozione Canalis ed hanno deciso di appoggiare comunque Furia.

Sicchè, sia che Marino colga la “mano tesa” dei due vincitori in pectore, sia che voglia invece, come nelle ultimissime ore rumors degni di qualche attenzione direbbero, andare alla conta, i numeri sono numeri.

I due giovani emergenti hanno appunto i numeri per imporsi comunque.

In caso di accordo, la ripartizione dei seggi in Segreteria e Direzione sarebbe proporzionale rispetto al numero di delegati aderenti a ciascuna “corrente” o come si chiamino oggi.

Quali conseguenze per Vercelli?

Dal punto di vista statutario e formale, nessuna.

Salvo osservare che, una volta di più, il tandem Forte – Nulli Rosso, convinto sostenitore di Marino, ha scelto il cavallo perdente.

Sindaco e Vice Sindaco escono abbastanza abbacchiati dalla scadenza regionale, che avrebbe invece potuto rilanciarne il ruolo all’interno del Pd non solo locale.

 


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it