VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




21/07/2019 - Vercelli Città - Pagine di Fede

PADRE, NELLE TUE MANI RIMETTO IL MIO SPIRITO - Pensieri sulla Parola a cura del Pastore Betania Sanchez

«Veramente quest'uomo era giusto». E tutta la folla che si era radunata per osservare ciò che accadeva, alla vista di questo, se ne tornò a casa battendosi il petto.



PADRE, NELLE TUE MANI RIMETTO IL MIO SPIRITO - Pensieri sulla Parola a cura del Pastore Betania Sanchez
Betania Sanchez, Pastore della Chiesa Evangelica Internazionale 'Poder de Dios'

«PADRE, NELLE TUE MANI RIMETTO LO SPIRITO MIO».

 

Luca 23, 44 - 48

Era circa l'ora sesta, e si fece buio su tutto il paese fino all'ora nona.  Il sole si oscurò e la cortina del tempio si squarciò in mezzo. 

E Gesù, gridando con gran voce, disse: «Padre, nelle tue mani rimetto il mio spirito». E detto questo, rese lo spirito.  Allora il centurione, visto quanto era accaduto, glorificò Dio, dicendo: «Veramente quest'uomo era giusto».  E tutta la folla che si era radunata per osservare ciò che accadeva, alla vista di questo, se ne tornò a casa battendosi il petto. 

***

Era pieno giorno e si fece buio per tre interminabili ore, il buio mette timori e spavento agli uomini e le incertezze e i dubbi assalgono l’animo portandolo nel territorio dello scoraggiamento e nel timore che tutto è perduto, soprattutto quando ciò avviene in pieno giorno.

Questo si verifica nella prova finale della nostra vita nel quale tutto deve essere riconsegnato a Dio che c’è lo ha dato. Siamo certi di possedere  nel nostro cuore questo grande tesoro, lo spirito che è di Dio e che deve ritornare  a Dio?

Il nemico di Dio non cerca la carne, ma lo spirito.

Cerca il gioiello, il grande tesoro che è in vasi di terra…

Questo è il suo obbiettivo e accanimento, tentando e cercando l’estrema occasione, sperando che alla fine ogni creatura, nello stremo delle forze, ceda a lui lo Spirito, il principe spirituale, il quale, guida nel mare tempestoso, la nave della nostra vita…

Prima di spirare, Gesù disse: «Padre, nelle tue mani rimetto lo spirito mio». Fino all’ultimo, satana, sta col fiato sul collo, sperando e infliggendo mali indicibili per rubare all’uomo ciò che spetta solo a Dio; Con Gesù si accanì al massimo, martirizzandolo, umiliandolo e attaccandolo in tutte le linee, con l’intento di attrarre a lui il Suo spirito, ma, a nulla gli valse…

Tanto egli attese sperando, ma, nel sentire le ultime decisive parole di Gesù, sussurrate tra i dolori atroci, penso che fulminarono l’inferno e il suo impero; Gesù Vinse e vincitori saranno tutti quelli che lo amano e Lo servono con tutto il cuore.

Eletti: Nelle lotte multiformi della vita, alla fine, pensa sempre allo spirito di Dio che è in te, accertandoti che sia del continuo rimesso (incline) e versato verso (in comunione) con Dio, ricordando che: La polvere ritorna alla polvere, ma, lo spirito ritorni a Dio che te lo ha dato. Iniziamo da oggi a pronunciare le parole potenti di Gesù: «Padre, nelle Tue mani rimetto lo spirito mio» Amen!

***

Buona Domenica a tutti voi che Dio continui a benedirvi nell'amore di Gesù Cristo !

Past Betania Sanchez Vercelli Italia per inf sulla Chiesa Evangelica Internazionale

"El Poder de Dios "

Cell. 3484334213


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it