ValsesiaOggi.it
Il primo portale quotidiano di Valsesia e Valsessera
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 6 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




03/03/2014 - Lungosesia Ovest e Baraggia - Enti Locali

OLCENENGO - Una lettera anonima sulla bacheca del paese, il commento del Sindaco Gaibazzi

Sequestrata dai Carabinieri di San Germano Vercellese nella stessa mattinata, contiene anche frasi con pesanti accuse e insinuazioni




OLCENENGO - Una lettera anonima sulla bacheca del paese, il commento del Sindaco Gaibazzi
Il Sindaco Ercole Gaibazzi



(r.m.) - “Un fatto molto spiacevole, un vero atto di codardia, commesso da una persona che non ha il coraggio delle proprie azioni”.


 Sono le parole del Sindaco Ercole Gaibazzi, per commentare una lettera anonima, scritta a mano e in stampatello su un foglio di block notes, che è stata trovata affissa alla bacheca pubblica del paese, in Piazza Paietta, la mattina di sabato 22 febbraio. “La suddetta lettera riporta affermazioni, in alcuni casi farneticanti e prive di logica e in altri senza fondamento, basate sulla distorta o nulla conoscenza dell’operato dell’Amministrazione (tutti gli atti amministrativi sono pubblicati sul sito ufficiale del Comune), affermazioni, tra l’altro, non suffragate da alcuna documentazione”.


“Invito - continua il Sindaco - l’autore della stessa o chiunque voglia delle delucidazioni sul nostro operato, a presentarsi in Comune, luogo ideale per attingere corrette informazioni. Sarò ben lieto di spiegare e documentare, atti alla mano, tutto ciò che abbiamo fatto, sempre avendo come fine il bene del paese, con onestà e trasparenza, come è stato fatto in questi anni ”.


La lettera, sequestrata dai Carabinieri di San Germano Vercellese nella stessa mattinata, contiene anche frasi con pesanti accuse e insinuazioni lesive nei confronti del Sindaco che non ha tardato a denunciare l’accaduto alla procura della Repubblica di Vercelli, per ora contro ignoti.


Della vicenda, oltre ai Carabinieri che stanno svolgendo le indagini necessarie, si sono interessati anche gli agenti della Digos. Per entrambi saranno messe a disposizione le registrazioni delle telecamere che hanno ripreso l’area interessata, certi che qualche elemento interessante emergerà. Dell’accaduto è stata informata anche la Prefettura di Vercelli. “Dopo dieci anni di amministrazione e a due mesi dalla fine del mio mandato, mi rammarico e non mi spiego il motivo di questo tentativo di diffamazione nei miei confronti; sono fiducioso: sarà la gente a giudicare ciò che è stato fatto e già in questi giorni molti concittadini mi stanno dimostrando la loro vicinanza e la loro stima”.


***


Se ti piace VercelliOggi.it seguici anche su Facebook.


Clicca “mi piace” sulla nostra fan page:


https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


e offrici la Tua amicizia sulla pagina dei nostri Redattori:


https://www.facebook.com/vercellioggi dialogheremo meglio e più tempestivamente; potremo ricevere le Tue osservazioni su ciò che scriviamo e pubblichiamo: è una cosa che ci aiuta molto a migliorare ancora la qualità del nostro servizio.


Per tenerci sempre in contatto, possiamo scambiarci opinioni nel nostro Gruppo Aperto, che è la grande “piazza” di Vercelli e provincia dove tutti possono incontrarsi per parlare dei momenti importanti della vita di ciascuno: lavoro, famiglia, sport, cultura, tempo libero, politica.


Ecco dove siamo: https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


Ti aspettiamo e ricorda:


mi piace” su https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


Amicizia su    https://www.facebook.com/vercellioggi


Piazza con     https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


***


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it