ValsesiaOggi.it
Il primo portale quotidiano di Valsesia e Valsessera
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 13 luglio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



16/09/2014 - Lungosesia Ovest e Baraggia - Enti Locali

OLCENENGO - La risposta di Monica Parigi alla lettera del Sindaco

La capogruppo di minoranza risponde alla lettera del Sindaco Ranghino





OLCENENGO - La risposta di Monica Parigi alla lettera del Sindaco
Monica Parigi

(r.m.) - Continua il botta e risposta tra i contendenti della campagna elettorale per le elezioni comunali ad Olcenengo. Dopo la lettera del Sindaco Anna Maria Ranghino è la volta di Monica Parigi, capogruppo di "Usneng" e candidata alla carica di Sindaco alle elezioni di primavera, nonché per parecchi anni Vice Sindaco dell'Amministrazione Gaibazzi.

Questo il testo della lettera:

"Ringrazio il Sindaco per la risposta alla mia lettera e colgo, spero in via definitiva, l’occasione per fare alcune puntualizzazioni.

Ricordo, che gli ultimi sfalci d’erba sono avvenuti intorno al 15 di luglio, forse bisognava programmarli prima delle ferie: con queste temperature è impensabile non tagliare l’erba per oltre un mese!

Ribadisco che da oltre due mesi il cancello elettrico del cimitero nuovo non è funzionante e non lo è tutt’ora.

Sorvolando sul fatto che l’amministrazione attuale non ha chiarito i punti centrali della lettera, ha saputo rispondere puntando il dito, dimostrandosi così preoccupata solo di screditare ed attaccare la minoranza, ex amministrazione precedente. Mi domando Siamo Ancora, in un rigurgito di campagna? Appena gli sono state fatte delle osservazioni – critiche, che fanno? Parlano di risorse mancanti !!

Le cose non stanno proprio così, basta Prendere atto della delibera di Consiglio Comunale n. 2 del 26/04/2014 (votata dalla maggioranza e tutti gli atti inerenti precedenti) in cui si evince “… che non sussistono debiti fuori bilancio e ….. questo Ente non si trova nelle condizioni di Ente dissestato né di Ente strutturalmente deficitario”, per osservare il fatto di registrare a consuntivo un avanzo di amministrazione di circa 2.500 euro e un fondo cassa cospicuo di circa 251.000 euro!

Un Comune ha il dovere di chiudere i propri conti con un risultato, il più possibile, vicino al pareggio di bilancio.

In questo caso l’importo di avanzo deriva dal fatto che le risorse disponibili sono state utilizzate, quindi non si è sbagliata la previsione ed ai cittadini non si è chiesto più di quanto necessario!!!

Inoltre la relazione del revisore del conti, pone in evidenza la regolarità contabile e finanziaria della gestione dell’Ente.

Ricordo nel recente passato che il palazzo comunale di Olcenengo è stato oggetto di lavori di restauro e risanamento conservativo e per questo motivo la conseguenza di due traslochi per trasferire gli uffici ha portato ad avere disordine in archivio e nei magazzini comunali.

Non mi pare, si sia mai preoccupata per la confusione del materiale, se ne è accorta solo di recente del disordine ?

Credo comunque che le priorità siano altre, meglio un po’ di disordine in archivio che in paese. Fare politica e amministrare un paese ha senso solo se non si perde di vista il concetto di servizio: si fa politica e si amministra per e con spirito di servizio. Solo per la gente e solo per il paese.

Come minoranza, abbiamo dimostrato di attuare un'azione politicacostruttiva analizzando l'attività amministrativa, senza puntare il dito contro nessuno , ma sostenere le persone che si sono rivolte a noi.

Pensando che è proprio questo il momento per il nuovo Sindaco e i suoi consiglieri di organizzare, progettare e indirizzare un piccolo paese come Olcenengo per migliorarlo e farlo crescere in tutti i campi, senza rivendicare sempre o dando la colpa alla precedente amministrazione di cui sia io che l’attuale sindaco abbiamo fatto parte; peraltro lei come assessore sino ai primi di aprile 2014, senza mai sollevare contestazioni in merito all’operato dell’amministrazione, mi pare che la sua memoria ahimè sia piuttosto corta!".

Arch. Monica Parigi


***


Se ti piace VercelliOggi.it seguici anche su Facebook.


Clicca “mi piace” sulla nostra fan page:https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


e offrici la Tua amicizia sulla pagina dei nostri Redattori:


https://www.facebook.com/vercellioggi dialogheremo meglio e più tempestivamente; potremo ricevere le Tue osservazioni su ciò che scriviamo e pubblichiamo: è una cosa che ci aiuta molto a migliorare ancora la qualità del nostro servizio.


Per tenerci sempre in contatto, possiamo scambiarci opinioni nel nostro Gruppo Aperto, che è la grande “piazza” di Vercelli e provincia dove tutti possono incontrarsi per parlare dei momenti importanti della vita di ciascuno: lavoro, famiglia, sport, cultura, tempo libero, politica.


Ecco dove siamo: https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


Ti aspettiamo e ricorda:


“mi piace” su https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


Amicizia su https://www.facebook.com/vercellioggi


Piazza con https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/ .


***






NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it