VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 1 marzo 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




15/04/2011 - Saluggia e Livorno - Cronaca

NUCLEARE - Il progetto “Energia sul Territorio” è pura propaganda, agli studenti vanno proposti più punti di vista

L’Onorevole Luigi Bobba ha fatto un’interrogazione al Ministro dell’Istruzione perchè i giovani abbiano una fotografia reale della situazione del nostro territorio e non propaganda a favore di Sogin



NUCLEARE - Il progetto “Energia sul Territorio” è pura propaganda, agli studenti vanno proposti più punti di vista
Deposito nucleare Saluggia

Il progetto “Energia sul Territorio”, promosso dall’Amministrazione comunale di Saluggia, che ha visto i ragazzi delle classi terze medie della scuola Farini ospiti del sito Eurex-Sogin di Saluggia, che ha preso il via nel mese di febbraio, ha scosso alcune polemiche. Sogin opera nel campo della custodia e smaltimento delle scorie nucleari, quindi è nel suo interesse la propria promozione. Proprio su questo, l’Onorevole Luigi Bobba ha rivolto al Ministro dell’istruzione un’interrogazione: «Agli studenti non si è data una fotografia reale della situazione del nostro territorio, relativamente alla presenza del sito nucleare gestito dalla Sogin, così come dichiarato dall’Assessore alla Pubblica istruzione del Comune, bensì una visione “di parte”. Trovo strano che si faccia un programma rivolto agli studenti con solo un punto di vista, che vuole essere una propaganda a Sogin, e mira a sostenere il ritorno del nucleare in Italia. L’iniziativa promossa dal Comune di Saluggia, con il coinvolgimento di esperti della Sogin -pare senza il coinvolgimento del Provveditorato agli studi di Vercelli- non è affatto neutrale e oggettiva e con finalità esclusivamente informative. Il che è grave, visto che i fruitori sono dei ragazzi che vengono così privati dalla conoscenza di qualsiasi punto di vista contrario all’utilità del nucleare». Specifica inoltre: «Sarebbe utile che il Ministero si facesse promotore di iniziative scolastiche sul tema del nucleare dove siano coinvolte tutte le parti interessate, in modo tale da fornire agli studenti conoscenze il più possibile plurali. All’incontro erano presenti anche la Dott.ssa Lucilla Pastorelli, della area comunicazione di Sogin, che ha seguito in prima persona il progetto, e l’Ing. Michele Gili Responsabile del Centro di Saluggia. Sono in programma altri due appuntamenti con gli esperti di Sogin con relativa visita alla ex-Centrale Nucleare di Trino Vercellese. E’ legittimo sostenere il ritorno del nucleare nel nostro Paese, ma non è corretto che un’amministrazione pubblica promuova iniziative di tipo informativo rivolte agli studenti senza contraddittorio su un tema così complesso e delicato che non può non essere affrontato alla luce di più punti di vista. Se la pluralità delle posizioni manca, allora non è informazione neutrale ma propaganda».  



On. Luigi Bobba


Deputato Pd


VicePresidente Commissione Lavoro


Camera dei Deputati


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it