VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
19 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




31/07/2009 - Saluggia e Livorno - Cultura e Spettacoli

MUSICOFILI DAL PALATO FINE - Da non perdere, a Borgo d’Ale, il Quinto Festival di Musica Antica - Dedicato ad Haendel, non trascurerà di offrire il magico contrappunto di Bach






MUSICOFILI DAL PALATO FINE - Da non perdere, a Borgo d’Ale, il Quinto Festival di Musica Antica - Dedicato ad Haendel, non trascurerà di offrire il magico contrappunto di Bach
Vittorio Zanon

Il quinto appuntamento del Festival Kalendamaya-festival di musica antica nelle storiche terre del Marchesato di Monferrato, a Borgo D'Ale avrà luogo il 2 agosto prossimo alle ore 18.00 presso la chiesa di San Michele di Clivolo e avrà  come protagonista il clavicembalista Vittorio Zanon.



Programma della serata verterà sulle musiche Italiane e"alla maniera Italiana" nel 250°anniversario della morte di G.F.Haendel.


"Viva il caro Sàssone" inneggiavano i Veneziani allorchè,nel 1709, fu trionfalmente rappresentata l'opera "Agrippina"del giovane Haendel nella città lagunare.


Georg Friedrich Haendel era giunto in Italia tre anni prima,nel 1706,e Venezia,Firenze,Roma,Napoli furono le città che nei cinque anni del suo soggiorno italiano(fin al 1710)videro la rappresentazione delle sue opere e conobbero la maestria della sua arte organistica e clavicembalistica. E qui Haendel conobbe i più celebri compositori italiani del tempo, come DomenicoScarlatti e Arcangelo Corelli e con loro si misurò nell'arte improvvisativa e nel contrappunto.


Altro grande "Alemanno" inserito nel programma,sarà il sommo Johann Sebastian Bach, il quale, pur rimanendo sempre nella propria terra, si ispirò anch'egli all'arte musicale italiana (Vivaldi in primis).


Nel programma,quindi,troveranno posto le composizioni scritte dai due grandi tedeschi "alla maniera Italiana" e musiche di due celebri italiani, Domenico Scarlatti e Baldassarre Galuppi,in rappresentanza di quello stile italiano che Haendel seppe magistralmente fondere con le proprie radici musicali .


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it