VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 5 dicembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




12/09/2009 - Vercelli Città - Politica

MOSCHEA A VERCELLI - Il parere di Ercole Fossale





MOSCHEA A VERCELLI - Il parere di Ercole Fossale

(p.p.) – La questione della eventuale costruzione di una mosche a a Vercelli sta veramente tenendo banco in questi giorni sulle pagine dei giornali: d‘altronde, è un argomento delicato a cui bisogna prestare la dovuta attenzione. Come sul nostro giornale abbiamo per primi avanzato, la Lega Nord, attualmente in maggioranza in sede di Consiglio Comunale, tramite il suo capogruppo Emanuele Pozzolo, ha già richiesto di valutare profondamente l’argomento, non lesinando critiche alla presenza di un centro cultuale islamico a Vercelli.



Un politico locale di esperienza in quest’ambito è sicuramente l’Assessore Ercole Fossale, storico coordinatore vercellese della Lega Nord, che da diversi anni si occupa dell’argomento moschea:


“Innanzitutto reputo che il commento dell’On. Roberto Rosso in merito sia piuttosto leggero ed anche un po’ inquietante: purtroppo, volenti o nolenti, il gruppo ‘Assalam’, che tradotto significa ‘La Pace’, ha ottenuto in questi ultimissimi anni lo statuto di associazione culturale, cosa che gli permette di riproporsi per la terza volta a chiedere l’autorizzazione per un locale culturale in città. Non dobbiamo mai dimenticare, perchè l’esperienza ce lo insegna, che nella cultura islamica una moschea è un centro culturale, civile e religioso al contempo: perciò, se l’associazione culturale Assalam chiede un locale ad uso culturale, esso diventerà inevitabilmente anche centro sociale e religioso islamico. Inoltre, se l’associazione è composta di quelle stesse persone che attualmente sono ubicate in via Dalmazia, è ben facile che si crei un ambiente prettamente legato al culto, più che alla cultura. Già due volte, nel 2005, quando ero all’opposizione e loro acquistarono un locale in via Campora, bloccai con interrogazioni al Consiglio la loro velleità: poi, un paio d’anni dopo venne loro concesso lo status di ‘associazione’ e questo offre alla Assalam delle conseguenti possibilità in più.


Inoltre, personalmente non ho mai visto un progetto definito di questo luogo: addirittura, certe voci che giravano lasciavano intendere che potessero realizzare una moschea grande come il Duomo!


Purtroppo, e lo dico a certi miei amici e colleghi in politica, io reputo che Vercelli sia stata individuata come città più vecchia del Piemonte in senso anagrafico, pertanto un centro che raccolta molti islamici in città non farebbe altro che accelerare la loro proliferazione sociale.


E’ chiaro che nessuno ce l’abbia con i musulmani, questo deve essere assodato e chiaro: però, operare controllo e tutela non è un delitto, ma un dovere!


Con il nostro eccellente sindaco Andrea Corsaro stiamo portando avanti progetti volti a creare posti di lavoro a Vercelli, non centri ed associazioni di altro genere.


In conclusione, la Lega si batterà affinchè siano i cittadini vercellesi, tramite un referendum, ad esprimere la loro volontà ed il loro giudizio”.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it