VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 30 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




06/12/2009 - Vercelli Città - Salute & Persona

MORBO DI HANSEN - Chi ne è colpito non è tutelato - Interrogazione in Regione di Luca Pedrale







MORBO DI HANSEN - Chi ne è colpito non è tutelato - Interrogazione in Regione di Luca Pedrale
Luca Pedrale

“Il diritto alla salute è riconosciuto dalla Costituzione come un fondamentale diritto dell’individuo, che deve essere tutelato dallo Stato. Ma ciò nonostante, proprio nella nostra regione ci sono casi di persone gravemente malate che non ricevono nessun tipo di aiuto, neppure quelli basilari”.



Con  queste parole il vicepresidente del gruppo consiliare regionale di Fi-Pdl Luca Pedrale annuncia  un’interrogazione urgente a Palazzo Lascaris e l’imminente deposito di una proposta di legge per la tutela delle persone gravemente malate.


“Nel vercellese – spiega l’esponente azzurro – c’è un uomo di 70 anni affetto dal Morbo di Hansen che, nonostante da mesi continui a bussare alle porte di Asl, ospedali e centri di assistenza, fatica a trovare appoggio dalle istituzioni”.


“Ha contratto la malattia (che ha origine dalla lebbra) quando lavorava in Nigeria, nel 1978, e da allora – racconta Pedrale – le sue condizioni si sono via a via aggravate a causa della disabilità devastante connessa alla patologia. Ora è completamente solo. Dovrebbe ricevere un sussidio specifico per i malati di questo morbo di previsto da una legge speciale che io stesso feci fare nel  2004. Purtroppo il contributo di quest’anno tarda da parecchio tempo ad arrivare mettendo in difficoltà l’anziano signore. Invito pertanto l’Asl di Vercelli ad attivarsi al più presto affinché questo contributo, che è già disponibile, da quanto mi risulta, presso la stessa Azienda Sanitaria Locale, venga effettivamente erogato all’anziano malato. Non vorrei che il caso in questione venisse trascurato perché i malati del morbo di Hansen in provincia di Vercelli sono rarissimi, anzi probabilmente uno solo, appunto il caso in questione”. “Oltre al contributo – prosegue Pedrale – l’anziano malato ha la necessità di qualcuno che gli prepari i pasti, gli tenga pulita e in ordine la casa, lo aiuti a lavarsi e a svolgere tutte quelle grandi e piccole mansioni che possano alleviargli il lancinante dolore fisico caratteristico di questa patologia. Ma su quest’ultimo aspetto, nelle ultime ore l’amministrazione comunale del suo paese di residenza si sta attivando per garantirgli un’assistenza domiciliare adeguata”.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it