VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 25 febbraio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



04/01/2020 - Vercelli - Società e Costume

METTERA' UN PO' D'ORDINE NEL CATASTO DEL CIELO, COSI' GLI ANGELI SI SISTEMERANNO SU NUVOLE...SENZA SORPRESE - Preziose iridescenze di sapiente e dolente ironia, nello struggente ricordo di Giuseppe Torelli - IL VIDEO

Duomo di Vercelli gremito, oggi 4 gennaio, per l’ultimo saluto al Notaio Giuseppe Torelli, che ci ha lasciati nei giorni scorsi, vinto da un male incurabile.





METTERA' UN PO' D'ORDINE NEL CATASTO DEL CIELO, COSI' GLI ANGELI SI SISTEMERANNO SU NUVOLE...SENZA SORPRESE - Preziose iridescenze di sapiente e dolente ironia, nello struggente ricordo di Giuseppe Torelli - IL VIDEO
Duomo di Vercelli, oggi 4 gennaio 2020 - Esequie del Notaio Giuseppe Torelli -

Duomo di Vercelli gremito, oggi 4 gennaio, per l’ultimo saluto al Notaio Giuseppe Torelli, che ci ha lasciati nei giorni scorsi, vinto da un male incurabile.

Abbiamo qualche ritegno a dire “vinto” perché il male, invero, ha solo reso ancora più viva la percezione, unanime, della sua grandezza e della sua inestimabile qualità di uomo profondamente buono.

Le testimonianze di oggi ne sono soltanto un piccolo esempio, un frammento di tutto il bene che tanta gente a Vercelli gli ha voluto e gli vuole.

Nel video che offriamo ai Lettori, realizzato stamane nel corso del rito esequiale, il commosso e sapiente ricordo della sorella Paola (con l’altra sorella Lucia, i genitori e gli adorati nipoti, la famiglia di Giuseppe Torelli); si concede e ci regale una iridescenza preziosa di quella ironia che lui avrebbe tanto gradito.

Dice Paola: in Cielo ci sarà forse un Catasto da sistemare un po’; gli angeli hanno bisogno di avere una nuvola su cui posarsi, senza sorprese.

E tu con la tua precisione non tarderai a mettere le cose a posto.

Molto bello anche il riconoscimento di quanto sia stata vicina a Giuseppe Torelli quella che lui stesso chiamava la sua “famiglia vercellese”, i suoi Collaboratori, un gruppo coeso di persone professionalmente competenti e leali, umanamente consapevoli di quanto lui valesse e ricambiasse i loro sentimenti.

Invero, Giuseppe Torelli non solo era un Professionista assolutamente diligente; era uno Studioso a tutto tondo.

Aveva il gusto della conoscenza, la considerazione alta del Sapere, la modestia e l’umiltà della persona veramente grande.

Tante le personalità oggi presenti, protagonisti nel mondo delle Professioni e della Pubblica Amministrazione.

Per tutti ha parlato il Presidente del Consiglio Notarile di Vercelli, Novara e Casale, Gian Vittorio Cafagno.

Ma è bello pensare anche a Giuseppe Torelli solo di fronte al Padre.

Quel Padre che per lui aveva voluto una mente veramente superiore ed un cuore naturalmente capace di bene.

Quel Padre che oggi a lui accorda il privilegio più importante, il riconoscimento più ambito, il sigillo di una vita ben spesa, dicendogli: vieni, servo buono e fedele.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it