VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 14 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




18/04/2009 - Bassa Vercellese - Economia

MERCATO DEL LAVORO - Favorire il contatto tra domanda e offerta, con progetti mirati alle realtà aziendali - Il caso della filiera risicola





MERCATO DEL LAVORO - Favorire il contatto tra domanda e offerta, con progetti mirati alle realtà aziendali - Il caso della filiera risicola
Paola Banfo, Gianfranco Chessa, Roberto Saviolo

(d.g.) Studiare professionalità di cui necessitano le aziende coivolgendole in prima persona e orientare così i futuri corsi formativi perché siano il più rispettosi possibili delle dinamiche del mercato del lavoro. Questo l’obiettivo dell’indagine condotta dalla Provincia di Vercelli sul settore riso i cui risultati saranno presentati lunedì a Pezzana (Centro Polifunzionale di piazza Valvera con inizio alle ore 15). L’iniziativa è partita dalla Regione Piemonte che ha individuato diciannove settori di indagine, tra i quali, per l’appunto, il settore “produzione risicola” di cui Vercelli è capofila. La Provincia era stata altresì capofila, accanto a quella di Cuneo, nell’indagine svolta in passato e riguardante il settore “editoria, grafica e stampa”. Nell’ambito agricolo, come campione, sono state individuate 94 imprese della coltivazione sul totale di 1229 e 37 imprese su 85 del settore della trasformazione: «Abbiamo condotto l’indagine sull’intera filiera del riso - sottolinea Paola Banfo, responsabile Servizio Formazione Professionale e Orientamento,  Creazione d’Impresa e Immigrazione - ottenendo una fotografia dell’esistente e verificando le necessità delle aziende per il futuro». L’Amministrazione sta indagando su ulteriori otto settori, ovvero farmaceutica, edilizia, tessile, meccanica, logistica, servizi socio-assistenziali e gestione impianti invernali. «Per la formazione professionale si spendono 12 milioni di euro all’anno - commenta l’assessore provinciale competente Roberto Saviolo - si tratta di un investimento importante per le nuove sfide occupazionali. La formazione erogata dalle agenzie, fondata su un’esperienza pluridecennale, si scontra tuttavia spesso con le necessità di un mercato del lavoro in evoluzione continua. Il nostro obiettivo è quello di valorizzare la formazione professionale perché risponda alle reali necessità del mercato del lavoro. Il fatto che la Regione ogni anno predisponga 800mila euro per aggiornare questa indagine rappresenta un segnale di notevole importanza». Il convegno di lunedì si gioverà della presenza di relatori di eccellenza tra i quali il presidente della Provincia Renzo Masoero, gli assessori provinciali Saviolo e Massimo Camandona (Agricoltura), i parlamentari Roberto Rosso e Lorenzo Piccioni, il sottosegretario alle Politiche Agricole e Forestali Antonio Buonfiglio. Porteranno le proprie testimonianze Roberto Carriere (direttore Associazione Industrie Risiere Italiane), Pier Giorgio Varini (segretario generale della Uil di Vercelli), Lella Bassignana (insegnante Istituto Agrario) e Paolo Guttardi (direttore Confagricoltura). Moderatore del convegno sarà il direttore generale della Provincia Gianfranco Chessa.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it