VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 27 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




19/08/2019 - Vercelli Città - Pagine di Fede

MENTRE ERA ANCORA LONTANO - Pensieri sulla Parola a cura del Pastore Betania Sanchez

suo padre lo vide e ne ebbe compassione; corse, gli si gettò al collo e lo baciò.






MENTRE ERA ANCORA LONTANO - Pensieri sulla Parola a cura del Pastore Betania Sanchez
Betania Sanchez, Pastore della Chiesa Evangelica Internazionale 'Poder de Dios'

MI LEVERO’ E ANDRO’ DA MIO PADRE

 

Luca 15, 17 - 20

Allora, rientrato in sé, disse: "Quanti lavoratori salariati di mio padre hanno pane in abbondanza, io invece muoio di fame!

Mi leverò e andrò da mio padre, e gli dirò: Padre, ho peccato contro il cielo e davanti a te; non sono più degno di essere chiamato tuo figlio; trattami come uno dei tuoi lavoratori salariati".

Egli dunque si levò e andò da suo padre. Ma mentre era ancora lontano, suo padre lo vide e ne ebbe compassione; corse, gli si gettò al collo e lo baciò.

***

Prego che voi tutti sperimentiate quanto Dio ci ama e, trepidante, segua i nostri passi; Egli ci ama sempre e non ci sono errori (peccati) che non possa perdonare, abissi (profondità) in cui non possa giungere la Sua potente mano in nostro soccorso per salvarci. Dio ci ama tanto che come un padre, vuole guidare i suoi figli nei primi passi, mano nella mano, essere con loro nei primi barcollamenti e tirarli su ad ogni loro caduta, abbracciarli sul Suo seno, asciugare le prime lacrime e infondergli  il Suo amore infinito in ogni parte   del suo essere.

Ma, anche quando stacchiamo la nostra debole mano dalla Sua forte e potente, Egli mai si stacca da noi, seguendoci a debita distanza, pronto a soccorrerci, ogni volta che noi lo invochiamo per essere aiutati e salvati dai pericoli che avvertiamo…

Non ci allontaniamo  troppo, non abusiamo  troppo del Suo amore, non ci dilunghiamo, troppo nella terra dell’oblio, (del vizio) ma non pensiamo  mai, mai, che Dio non ci ami e che si possa dimenticare di noi.

Caro lettore: Voglio dirti che nel Vangelo di Luca 15, 20 disse: “ Egli dunque si levò e andò da suo padre. Ma mentre era ancora lontano, suo padre lo vide e ne ebbe compassione; corse, gli si gettò al collo e lo baciò”.

Che Padre Meraviglioso che Abbiamo.

Gloria al Suo Nome!

***

Preghiamo insieme: Padre oggi mi rialzo nel  nome di Gesù Cristo il tuo figliolo , Colui che ha donato la sua vita per ognuno di noi. E ci ha lavati con il suo Sangue.. Noi torniamo  a te Padre Buono!

Buon inizio di settimana a tutti e Dio continui a benedirci insieme nell'amore di Gesù!

Pastore Betania Sanchez - Vercelli Italia

per info cell. 3484334213

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it