VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
14 December 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
01/12/2018 - Trinese - Sport

MARMAR JUDO TRINO - Un novembre intenso per i cadetti Cesare Porcaro e Giacomo Pigino

Il resoconto delle gare disputate dai due atleti


MARMAR JUDO TRINO - Un novembre intenso per i cadetti Cesare Porcaro e Giacomo Pigino

Tra i cadetti, il 4 novembre 2018 a Bergamo, Cesare Porcaro -60kg e Giacomo Pigino -66kg gareggiano portanto ad una vittoria per Pigino ricevuta tramite Ippon (L'ippon viene riconosciuto quando un atleta esegue una tecnica, nel rispetto del regolamento, che mette fuori combattimento l'avversario). Il compagno Cesare Porcaro non ha riscontrato una vittoria ma è riuscito a mantenere il ritmo del combattimento per tutta la sua durata.

L’11 novembre 2018 ad Asti durante il Memorial Balladelli le vittorie sono per Cesare Porcaro -60kg vincendo il primo combattimento tramite Ippon eseguendo “Soto Makikomi” (Una tecnica di avvolgimento esterno). Mentre il secondo, ottenendo due Wazari (due wazari sommati portano direttamente ad un Ippon, quindi alla vittoria) eseguendo la tecnica “Ko Uchi Gari”.

Il 19 novembre 2018 a Giaveno (TO) non sono state assegnate vittorie per i due cadetti, perdendo i combattimenti a causa di vari Wazari sommati, portando così la vittoria degli avversari.

L'incontro più recente svolto il 25 novrembre 2018 a Leini (TO) porta due vittorie per i cadetti, Giacomo Pigino -66kg vince l'incontro grazie ad un Ippon ottenuto eseguendo la tecnica “Tai Otoshi” portando al k.o. tecnico l'avversario. Stesso procedimento per Cesare Porcaro -60kg avendo la meglio utilizzando una tecnica di gambe “Ko Uchi Gari” (letteralmente una piccola falciata interna alla gamba dell'avversario).

E' il primo anno per me nella categoria cadetti - commenta l'atleta Cesare Porcaro - si punta sempre al podio, ma oltre a questo anche la parte agonistica del judo ci insegna molto, dal misurarci con altre persone permettendoci di migliorare studiando ancora più a fondo le tecniche al credere in noi stessi, prefissandoci degli obbiettivi e cercando in ogni modo di raggiungerli e questo è un insegnamento che vale sia nel judo che nella vita”.

Ho avuto dei rimorsi dopo aver perso degli incontri - spiega l'atleta Giacomo Pigino - ma tutto ciò mi ha aiutato a darmi una spinta, cercando di puntare sempre più in alto. Cercheremo sicuramente di puntare al podio per le gare future ma nel frattempo ci alleneremo senza tregua durante tutta le settimane”.

 


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it