VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 1 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



14/07/2021 - Biella - Cronaca

LUTTO PER LA MORTE DI LUCA SCALONE - Con lui se ne va un pezzo di storia delle Acli - Fondò il Circolo del Villaggio Concordia a Vercelli - Poi, Presidente Provinciale a Biella

Dopo la nascita dei suoi nipoti è tornato a Vercelli per fare il nonno, non mancando però di continuare a partecipare alla vita delle ACLI di Biella, fino a che la malattia che lo ha colpito negli ultimi anni, è riuscita ha spezzato il suo grande spirito battagliero.



LUTTO PER LA MORTE DI LUCA SCALONE - Con lui se ne va un pezzo di storia delle Acli - Fondò il Circolo del Villaggio Concordia a Vercelli - Poi, Presidente Provinciale a Biella
Luca Scalone -

La scorsa settimana si è celebrato il funerale di Luca Scalone, venuto a mancare il 6 luglio scorso, all’età di 87 anni, a Pezzana dove risiedeva negli ultimi anni.

Negli anni ‘80 fu titolare dell’omonima libreria sita di fronte all’ospedale di Vercelli nonché editore di una collana di libri dedicati, per la maggior parte, alla storia di Vercelli.

Come ha voluto ricordare un suo amico di vecchia data, negli anni ‘70 fu animatore e collaboratore presso la Parrocchia Beata Vergine di Lourdes, accanto all’allora mai dimenticato parroco Don Eusebio Regge, in riunioni e battaglie per portare a conoscenza delle amministrazioni comunali delle problematiche del Rione Concordia sin dalla sua nascita.

In seguito, aveva costituito presso l’Oratorio parrocchiale un circolo ACLI che lo aveva portato ad appassionarsi sempre di più a questa associazione, cui si era perciò dedicato a tempo pieno fino a diventare, dopo il suo trasferimento a Biella, vicepresidente vicario delle Acli Biellesi sino al congresso del 2012.

Di ruoli apicali ne aveva ricoperti molti nell’associazione, dall’elezione in Consiglio Nazionale a membro della Segreteria Regionale Piemontese.

Quando, con altri responsabili biellesi, andava in giro per l’Italia era un punto di riferimento capace di portare la voce di Biella oltre i confini locali.

A Biella, dopo essere stato Presidente provinciale, rieletto per tre mandati, dall'inizio degli anni ’90, aveva continuato a condurre le Acli come Vice, nel primo decennio del 2000.

Una conduzione caratterizzata dall’entusiasmo e dall’immaginazione che aveva portato, nel 2005, all’apertura della nuova Sede Acli Biellese in via Galilei.

Dopo la nascita dei suoi nipoti è tornato a Vercelli per fare il nonno, non mancando però di continuare a partecipare alla vita delle ACLI di Biella, fino a che la malattia che lo ha colpito negli ultimi anni, è riuscita ha spezzato il suo grande spirito battagliero.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it