VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




02/12/2013 - Saluggia e Livorno - Enti Locali

LIVORNO FERRARIS - Si è svolto il Consiglio Comunale, due punti approvati.

Il Regolamento per le borse di studio scolastiche e l’importante assestamento al Bilancio di Previsione 2013






LIVORNO FERRARIS  - Si è svolto il Consiglio Comunale, due punti approvati.
Il Consiglio Comunale di Livorno Ferraris

(r.m.) - Giovedì 28 novembre si tenuto presso la Sala Consigliare di Palazzo Ferraris il Consiglio Comunale: due i punti in discussione, il primo riguardava L’adeguamento dei requisiti per l’accesso alle borse di studio comunali. La proposta dell’Assessore alla Cultura Bianca Mezzalama è di un ritocco verso l’alto anche per dare un segnale di premio al merito: ad esempio per le lauree il voto minimo di accesso era 95/110 ora alzato a 100/110. Il Sindaco Stefano Corgnati è intervenuto appoggiando la decisione, anche perché come provato statisticamente i voti di laurea si sono fortemente alzati negli ultimi anni anche per effetto dello sdoppiamento tra triennale e magistrale. Quindi se di borsa di studio si tratta, si dia un segnale di premio con dei requisiti adatti. La Minoranza ha espresso un voto in astensione (Davide Mosca) e un voto contro da parte del consigliere Gianfranco Falchetti che ha detto di preferire i vecchi punteggi che consentivano di premiare sostanzialmente tutti. Il consiglio è stato però essenzialmente focalizzato sull’assestamento di bilancio, passaggio fondamentale nella vita amministrativa del paese. Il Sindaco ha evidenziato che, vista l’assenza di chiarezza da parte dello Stato all’atto della approvazione sul tema IMU in particolare prima casa e terreni agricoli, si approva il bilancio considerando le voci IMU sui capitoli di vera e propria entrata e non come trasferimenti. Complessivamente il bilancio di previsione è stato assai solido e si è evidenziato uno deficit per minori entrate di soli 31 mila euro che sono stati totalmente recuperati dalla riduzione delle voci di spesa corrente, fatto che dimostra la puntuale capacità di previsione e controllo delle voci di spesa. Nessun avanzo né fondo è stato toccato per bilanciare il rapporto entrate e uscite. Si è infine illustrato come l’arrivo delle nuove quote di “Fondi Scanzano” consente di finanziare con fondi propri il progetto di Accorpamento dei Plessi Scolastici, partendo dal primo Lotto . Con il 2014 inizierà quindi il cantiere dell’opera, dopo tanti anni di attesa. La discussione sul bilancio è stata serena e aperta, aprendosi anche alle tematiche relative alle prospettive di potenziamento del personale del 2014, assai difficile con le attuali regole. La minoranza, pur sottolineando un atteggiamento complessivamente positivo rispetto all’approccio seguito nella redazione del bilancio, ha dichiarato di astenersi per le stesse ragioni già segnalate nel bilancio di previsione. Il Sindaco ha chiuso ringraziando tutto il Consiglio Comunale per il clima di confronto aperto e rispettoso che si è instaurato, che ha avuto un effetto positivo anche sulla serenità nel lavoro degli impiegati comunali. Ha sottolineato che l’atteggiamento di ascolto e acquisizione dei contributi di tutti tra il Consiglio nella sua interezza si è allargato anche al candidato Sindaco del Movimento 5 Stelle alle comunali, Sandro Mambrin, in rappresentanza di questo gruppo presente alle ultime elezioni, che partecipa fattivamente alle riunioni pre-consigliari tra maggioranza e minoranza

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it