VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
25 June 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
11/06/2018 - Saluggia e Livorno - Politica

LIVORNO FERRARIS HA UN SINDACO - E una vincitrice morale delle elezioni - Chiara contro tutti, ora è il riferimento di tutti gli altri -

La candidata ha sfidato non solo Stefano Corgnati con tutti i crocerossini del vincitore annunciato. Ha sfidato i trend elettorali nazionali, potentemente riverberatisi anche nelle competizioni locali, ovunque.



LIVORNO FERRARIS HA UN SINDACO - E una vincitrice morale delle elezioni - Chiara contro tutti, ora è il riferimento di tutti gli altri -
Chiara Barone

Sola contro tutti.

Eppure ha superato il suo esame.

La linea che avrebbe separato il successo dall’insuccesso, per Chiara Barone era fissata al 20 percento.

Cambiare si può: questo il nome della sua lista.

La candidata ha sfidato non solo Stefano Corgnati con tutti i crocerossini del vincitore annunciato.

Ha sfidato i trend elettorali nazionali, potentemente riverberatisi anche nelle competizioni locali, ovunque.

Ha sfidato il conformismo e soprattutto ha voluto dire che l’dea di una formazione politica progressista non è ancora, né del tutto, ripiegata su se stessa.

Se è vero che le nozioni di “destra” e “sinistra” esistono ancora e non sono più sovrapponibili a quelle di “vecchio” e di “nuovo”, è altresì sempre vero che l’idea di un progressismo, pragmatico anche quando un po’ sognatore, non è parente di una conservazione, che rimane tale anche quando illuminata.

E tutto torna, nella città di Galileo Ferraris che – azzardiamo – non avrebbe avuto dubbi: la sua scelta sarebbe stata “chiara”.

Dunque “Cambiare si può” forse non è oggi appropriato, regge meglio l’indicativo futuro: si potrà.

Intanto Chiara Barone ha dimostrato che attorno a sé si è coagulata la Livorno progressista, ormai del tutto indifferente al conatus essendi di quel Circolo Pd sepolto, più che commissariato, nel grigiore plumbeo della Trimurti vercellese di Guido Nobilucci, Luigi Bobba, Michele Gaietta.

***

Destra e sinistra domani torneranno a confrontarsi sui temi reali della vita in questa, che è certo una piccola città, ma altrettanto certamente non una città piccola.

Dunque Chiara contro tutti ha ottenuto una percentuale (ha superato il 23 per cento dei consensi) di tutto rispetto.

In Consiglio Comunale potrà esercitare il ruolo di opposizione con una “squadra” anche numericamente congura ed idonea a sviluppare un’azione politica che si farà sentire.

Gli altri stanno tutti dall’altra parte.

La Livorno Ferraris che vuole cambiare, da oggi sa chi sarà il leader del futuro.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it