VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 26 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




17/07/2018 - Saluggia e Livorno - Enti Locali

LIVORNO FERRARIS - Conosciamo gli Assessori: Franco Sandra, il Vice Sindaco

Recordman di preferenze il riconfermato Vice di Corgnati ci parla di progetti e prospettive.






LIVORNO FERRARIS - Conosciamo gli Assessori: Franco Sandra, il Vice Sindaco
Franco Sandra, Vice Sindaco di Livorno Ferraris

(r.m.) - La nuova amministrazione livornese presenta delle conferme e delle novità. Andremo man mano a conoscere ed intervistare gli Assessori e i Consiglieri. Cominciamo con il Vice Sindaco, il riconfermato Franco Sandra che ha le deleghe ai lavori pubblici, Manutenzione aree pubbliche e Urbanistica, Sport, Gestione del Personale, Appalti, Bandi, Contrattualistica, Rapporti Enti esterni, CISAS, Sicurezza e vigilanza, Commissione elettorale.

- Sei stato il recordman delle preferenze alle ultime comunali, a cosa ritieni sia dovuto questo grosso exploit? - "In realtà anche alle precedenti elezioni ero risultato il primo con 229 preferenze, sicuramente le 344 ottenute alle ultime confermano  un record  mio sia personale che  statistico degli ultimi 20 anni. La “preferenza” a mio avviso è la conferma che premia oltre alla lista, l’atteggiamento  del candidato sia nella vita personale, professionale ma in particolare come persona attiva e sensibile ai problemi e alle opportunità della comunità nel ruolo di amministratore comunale. Il continuo dialogo con la popolazione, la presenza e relativa presa in carico delle problematiche  trasformandole in soluzioni la dove è possibile, premia".

 - L'ottimo risultato ti ha valso la riconferma alla carica di Vice Sindaco, sei soddisfatto? -  "Il ruolo di Vice Sindaco, sicuramente gratifica. Completano la soddisfazione di questo mandato  le  deleghe che il Sindaco mi ha assegnato intelligentemente sapendo interpretare al meglio quello che può essere il mio potenziale al fine di metterlo a disposizione del gruppo e della macchina pubblica. Non ritengo che il solo risultato ottenuto abbia sancito il riconoscimento al sottoscritto alla carica di Vice Sindaco ma l’esperienza maturata e i successi ottenuti nelle varie operazioni a me affidate hanno completato e legittimato la mia riconferma. Ovviamente il consenso popolare  ottenuto ha completato e rinforzato la scelta della mia persona".

- Come vedi questa legislatura sotto il profilo programmatico? -  "Penso che la programmazione ed il metodo di lavoro siano l’unica soluzione per gestire al meglio quelle che sono i nostri obbiettivi e questo ci può aiutare ad affrontare la burocrazia del pubblico che richiede tempi e modalità impensabili per uno che non sia al corrente di questa realtà. Abbiamo dato continuità a quelli che sono i nostri progetti e siamo in continua ricerca di realtà produttive che possano portare lavoro e introiti a Livorno. Sarà un mandato intenso, anche perché voglio che l’ attuale Sindaco finisca il suo secondo ed ultimo mandato soddisfatto di quello che ha fatto, ma soprattutto che ne sia contenta la popolazione, anche perché il suo particolare concetto di visione dovuto alla sua continua crescita professionale  permette di dare un valore aggiunto che pochi possono dare".

- Questa volta ci sarà un'opposizione, come ti porrai nei loro confronti? - "Io ho fatto due mandati di opposizione ed ho sempre evitato il no a prescindere anche perché non giova al risultato e tanto meno non aiuta il Consiglio ad esprimere un concetto unidirezionale per il bene del paese. Detesto l’arroganza ma soprattutto gli attacchi personali che non centrano niente con l’operato dei Consiglieri, peggio ancora se si insinua e si allude alla persona attraverso la stampa. Io personalmente mi rendo fin da ora disponibile ad un dialogo continuo e costruttivo. Sicuramente il primo Consiglio ha dato un esito positivo avendo ottenuto una votazione unanime su tutti i punti. Sono fiducioso".

- Hai deleghe "pesanti", quali sono le principali azioni che intendi portare avanti? - "Come accennato sopra ed in particolare alle mie deleghe, è vero sono “pesanti” nel senso che su queste azioni si gioca il mantenimento e  lo sviluppo in particolare di servizi per la nostra comunità che necessitano di luoghi e spazi fruibili sia dai più giovani che dai meno giovani. In particolare se parliamo di lavori pubblici, stiamo completando l’ampliamento della palestra Possis, attiveremo a giorni il bando per l’ampliamento del campo sportivo con la realizzazione di un secondo campo da calcio e relativi spogliatoi,  attiveremo nell’anno il bando per la realizzazione del primo lotto inerente all’ ex consorzio per poi completare tutta l’opera di riqualificazione durante tutto il mandato. Un altro aspetto molto importante è l ‘assistenza che anche qui spazia dai più piccoli agli anziani e sto parlando del CISAS (Consorzio Assistenziale), di cui ricopro il ruolo di Vice Presidente, servizio che eroga contributi per i disabili, eroga assistenza attraverso Assistenti Sociali, animatori ed educatori per chi ne necessita, mentre attraverso le OSS garantisce assistenza e supporto domiciliare. Fortunatamente mi potrò avvalere della collaborazione dell’assessore Claudio Michelone per l’assistenza, dei consiglieri Davide Mosca  per decoro, tempo libero e sport, Giuliana Albera per  urbanistica ed ufficio tecnico. Ma sicuramente tutto l’amministrazione compresa l’attuale opposizione ci aiuterà in questo operato per il bene di Livorno, compresi i componenti della lista che non si sono qualificati per i posti disponibili da consigliere ma stanno lavorando con noi alla realizzazione e lo sviluppo dei progetti".

 

 

 

 

 

 

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it