VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 1 marzo 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




09/04/2011 - Saluggia e Livorno - Sport

LIVORNO FERRARIS - Campionato CSI, pareggio del Vale Livorno contro gli Erranti per uno a uno

Occasione mancata per i livornesi di salire direttamente in serie A, un pareggio che sta stretto alla squadra di Ponsetto



LIVORNO FERRARIS - Campionato CSI, pareggio del Vale Livorno contro gli Erranti per uno a uno
il Vale Livorno nella partita contro gli Erranti

 (r.m.) - Match ball sprecato per il Vale Livorno sul campo di Salasco contro gli Erranti,la partita è terminata 1-1,se la squadra di Ponsetto avesse vinto sarebbe salita automaticamente in Serie A del Csi mentre ora è obbligata a sperare che il Conet Bar Accademia pareggi anche solo una partita. Venerdì sera comunque una gara piena di suspance per il Vale, che aveva un buon numero di tifosi venuti da Livorno al seguito. Una partita che vede i livornesi recriminare per un arbitraggio non certo all’altezza della situazione. Il Vale Livorno comunque inizia subito fortissimo tanto che Maimone dopo 2 minuti di gioco avrebbe già segnato, ma l'arbitro non convalida un gol regolarissimo con palla che sbatte sulla traversa ed entra dentro di un metro, in un azione che ha ricordato molto il goal negato alla Lazio domenica a Napoli. Il primo tempo non produce molto altro se non una sterile supremazia degli ospiti. Nella ripresa il Vale cambia passo anche se dopo 5 minuti subisce gol nell'unica volta che gli Erranti riescono a impensierire Michelone,traversone dalla destra con botta al volo prima respinta da un difensore e poi sulla ribattuta nulla può l’estremo difensore dei livornesi. Poi l'episodio che cambia la partita,  quando vieni espulso il bomber del Vale D'Anna che, lanciatissimo a rete viene letteralmente scalciato da un avversario, però non si capisce la decisione arbitrale che si espelle l'avversario ma rifila un giallo pure a D’Anna semplicemente perché ne aveva chiesto l'espulsione,ed essendo il livornese già ammonito è costretto a lasciare il campo. Il Vale a questo punto esce con tutta la sua grinta perché sa dell'importanza della partita, ma è la serata della sfortuna, la palla non vuole entrare anche per bravura degli avversari,come ad esempio quando Nuzzo su un azione di calcio d'angolo da posizione defilata lascia partire una staffilata incredibile parata  dal portiere avversario. Dopo un continuo forcing livornese arriva un'altra occasione per Bodon che scavalca il portiere con un bel pallonetto a rete, ma mentre la palla sta per entrare la tocca Demin che non essendosi accorto di essere in fuori gioco rende tutto vano. Ma questo è il preludio al gol livornese che arriva dopo pochissimo,grazie a Ponsetto che recupera una palla che tutti credevano morta mentre stava per uscire sul fondo, salta due difensori e dalla sinistra fa partire una sassata incredibile che Demin questa volta devia in rete, e pareggia meritatamente. Gli ultimi 10 minuti di gioco il Vale continua a schiacciare in area gli Erranti che non riescono più a reagire, arriva l'occasionissima per portarsi in vantaggio negli ultimi due minuti di gioco,  su calcio d'angolo Cafarelli riesce solo a spizzicare di testa il pallone che gli viene restituito da Brovia e lo stesso Cafarelli con le spalle alla porta serve con un colpo di tacco Demin apposta davanti al portiere,ma purtroppo il calcio di quest'ultimo finisce fuori dalla porta. La sfida si chiude cosi con il Vale Livorno molto rammaricato per l’occasione mancata.



 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it