VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 28 settembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




27/07/2011 - Saluggia e Livorno - Società e Costume

LIVORNO FERRARIS - Bella esperienza per i ragazzi del Centro Diurno Disabili di Varallo a Castell’Apertole

Una settimana intensa di questi ragazzi nel cuore delle terre d’acqua, organizzata dall’associazione culturale Morpheus






LIVORNO FERRARIS - Bella esperienza per i ragazzi del Centro Diurno Disabili di Varallo a Castell’Apertole
I ragazzi del centro diurno di Varallo

(r.m.) Una vacanza a Castell’Apertole con lezioni di equitazione, laboratori naturalistici e birdwatching, scuola di cucina, giochi di gruppo e tanto nuoto in piscina. E’ stata una settimana intensa di attività quella che nove ragazzi del Centro Diurno Disabili di Varallo, servizio in carico alla Comunità Montana Valsesia, con cinque accompagnatori, hanno trascorso nell’antico borgo del vercellese.  A organizzarla l’Associazione Culturale Morpheus che ha messo a punto, insieme ai responsabili del centro, un programma ricco e stimolante, abbinando a laboratori didattici svago e divertimento. Durante il soggiorno, gli ospiti hanno visitato il Parco del Bosco delle Sorti della Partecipanza di Trino, il borgo di Leri-Cavour, l’azienda agricola Castello, dove hanno approfondito le varie fasi della coltivazione del riso. E, non ultimo, hanno potuto apprezzare anche la buona cucina: dai risotti di Balin, ai piatti brasiliani del Bisteccao, alle specialità del Bar del Babi.“Abbiamo ricevuto un’accoglienza molto calorosa – raccontano Cristina e Roberta, due operatrici del centro di Varallo – e ci piacerebbe ritornare a Castell’Apertole, offrendo ad altri ragazzi questa opportunità”.



Durante le lezioni di equitazione sono state realizzate delle riprese video e i ragazzi sono stati coinvolti anche in brevi interviste. Ciascuno di loro ha così ricevuto un DVD, simpatico souvenir del loro soggiorno.


“E’ stata un’esperienza molto intensa e arricchente, sotto il profilo sia professionale che umano – racconta Roberta Albanesi, presidente dell’Associazione Culturale Morpheus. “Questi ragazzi ci hanno dato e insegnato tanto e si è creato anche un bel rapporto con le operatrici tanto che abbiamo pensato di portare avanti insieme altri progetti formativi”.


I ragazzi di Varallo infatti parteciperanno a una serie di incontri a Castell’Apertole con laboratori didattici sugli animali di risaia, in particolare sulle rane e saranno coinvolti in attività di piantumazione nell’ambito delle attività proposte dall’Associazione Culturale Morpheus per il progetto In. FEA, finanziato dalla Regione Piemonte e dalla Provincia di Vercelli

il
il "laboratorio carta riciclata"
in visita all'azioneda agricola
in visita all'azioneda agricola "Castello"
i ragazzi nella piscina di Castell'Apertole
i ragazzi nella piscina di Castell'Apertole
a lezione di cucina da Balin
a lezione di cucina da Balin


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it