VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 28 novembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



17/02/2014 - Cuneo - Cultura e Spettacoli

LEONARDO BISTOLFI - La Sfinge del Cimitero urbano ricordata a Torino

Alla Galleria Sabauda una mostra sull’opera di Leonardo Bistolfi che s’ispira al monumento funebre cuneese



LEONARDO BISTOLFI - La Sfinge del Cimitero urbano ricordata a Torino
La sfinge

Mercoledì 5 febbraio è stata inaugurata presso la manica nuova della Galleria Sabauda di Torino la mostra "Per Leonardo Bistolfi (1859-1933). La Sfinge alla Galleria Sabauda". Nella rinnovata sede di Palazzo Reale è esposto, fino al 6 marzo p.v., il bozzetto in marmo del monumento funerario commissionato al Bistolfi dalla famiglia Pansa, senza limiti di spese, per il Cimitero di Cuneo, terminato il I novembre 1892. L’evento espositivo è stato reso possibile grazie alla collaborazione del Mart (Museo d’arte Moderna e Contemporanea) di Rovereto, della Gipsoteca Bistolfi di Casale Monferrato e del Museo Civico di Cuneo.



L’inaugurazione si è svolta alla presenza della Soprintendente per i Beni Storici, Artistici e Etnoantropologici del Piemonte, Edith Gabrielli, del Sindaco di Casale Monferrato Giorgio Demezzi e dell’Assessore per la Cultura del Comune di Cuneo Alessandro Spedale.


«Già nell’anno 2002, sempre sotto l’egida del Ministero competente e con la collaborazione di Casale Monferrato, la Città di Cuneo ospitò e allestì in museo l’evento espositivo Leonardo Bistolfi (1859-1933).


La sfinge al Cimitero Urbano di Cuneo. Narrazione di un restauro, per valorizzare il riuscito risanamento conservativo del Monumento funebre della Famiglia Pansa, capolavoro dello scultore piemontese. Il nutrito riscontro d’interesse e di pubblico che ne seguì fu l’ultima conferma dell’ottima riuscita della mostra e dell’importanza dell’opera di Leonardo Bistolfi.


Questa nuovo e interessante evento, nella splendida cornice della Galleria torinese, riprende un percorso ideale che culmina con la visita all’opera d’arte presente nel nostro Cimitero Urbano» afferma l’Assessore Spedale.


Ulteriori approfondimenti sulla mostra e il video che ne descrive l’idea e lo sviluppo sono presenti e consultabili sul sito del MIBACT, all’indirizzo www.piemonte.beniculturali.it


 ***


Se ti piace VercelliOggi.it seguici anche su Facebook.


Clicca “mi piace” sulla nostra fan page: https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


e offrici la Tua amicizia sulla pagina dei nostri Redattori:


https://www.facebook.com/vercellioggi dialogheremo meglio e più tempestivamente; potremo ricevere le Tue osservazioni su ciò che scriviamo e pubblichiamo: è una cosa che ci aiuta molto a migliorare ancora la qualità del nostro servizio.


Per tenerci sempre in contatto, possiamo scambiarci opinioni nel nostro Gruppo Aperto, che è la grande “piazza” di Vercelli e provincia dove tutti possono incontrarsi per parlare dei momenti importanti della vita di ciascuno: lavoro, famiglia, sport, cultura, tempo libero, politica.


Ecco dove siamo: https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


Ti aspettiamo e ricorda:


“mi piace” su https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


Amicizia su    https://www.facebook.com/vercellioggi


Piazza con     https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it