ValsesiaOggi.it
Il primo portale quotidiano di Valsesia e Valsessera
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 15 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




24/01/2014 - Lungosesia Ovest e Baraggia - Cronaca

LENTA - Muoiono Omar Zanello e Maria Bonazzoli - La dinamica del sinistro: gli anziani non hanno rispettato lo stop - Arrivavano da Rovasenda - All’incrocio con la Statale il crash con la Bmw di Daniele Zanazzo





LENTA - Muoiono Omar Zanello e Maria Bonazzoli - La dinamica del sinistro: gli anziani non hanno rispettato lo stop - Arrivavano da Rovasenda - All’incrocio con la Statale il crash con la Bmw di Daniele Zanazzo
Nel riquadro Daniele Zanazzo

Aggiornamento ore 18,30 –

A distanza di circa sei ore dal sinistro che nella tarda mattinata (11.50) di oggi, venerdì 24 gennaio è costato la vita ai due anziani coniugi Omar Zanello e Maria Bonazzoli

Guarda anche:

http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=LENTA_-_Morti_sul_colpo_&id=54050&id_localita=22

E’ possibile tratteggiare una attendibile ricostruzione della dinamica dei fatti.

La Bmw x1 su cui viaggiava il Geom. Daniele Zanazzo, Sindaco di Ghislarengo, percorreva la circonvallazione che si snoda attorno all’abitato di Lenta.

Zanazzo proveniva da Gattinara ed aveva da poco oltrepassato il punto in cui è notoriamente posto l’autovelox e quindi procedeva ad andatura tranquilla e certo nemmeno prossima ai limiti di velocità.

All’incrocio nel punto in cui la Statale incontra la strada per Rovasenda, la tragedia.

La coppia di anziani, che provenivano appunto da Rovasenda, non ha rispettato il segnale di stop (sono in corso di accertamento le cause, eventualmente ascrivibili alle condizioni fisiche del conducente al momento dell’impatto) e la Peugeot sulla quale viaggiavano si è immessa decisamente sulla carreggiata.

Il professionista non ha potuto fare nulla per evitarla.

I coniugi sono morti sul colpo.

Zanazzo è invece stato ricoverato qualche ora al nosocomio di  Borgosesia per accertamenti ed alle 18,15 ha potuto fare ritorno a casa, con solo lievi escoriazioni al dito di una mano, mentre gli è stato consigliato di portare il collare ortopedico, a scopo cautelativo.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it