VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 3 luglio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



12/02/2014 - Vercelli Città - Società e Costume

LA SCUOLA CHE FUNZIONA - L’etica nel carrello, impariamo a consumare in modo consapevole

L’Avogadro alle prese con un insolita lezione,fatta al supermercato





LA SCUOLA CHE FUNZIONA - L’etica nel carrello, impariamo a consumare in modo consapevole
Gli studenti tra gli scaffali del supermercato

Lo scorso 14 Gennaio 2014 la classe III F della scuola media "Avogadro" è stata coinvolta, da un'esperta formatrice della COOP, in una interessantissima attività sul consumo consapevole, il cui fine potrebbe essere sintetizzato nello slogan: 'Niente spreco, ma uso attento all'ambiente ed ai produttori'.



Nel corso dell'insolita 'lezione', ci ha spiegato cosa dobbiamo osservare quando andiamo a fare la spesa: qualità, prezzo, inquinamento (rifiuto prodotto dall'imballaggio), provenienza e ingredienti. In seguito, ci ha fatto cogliere le differenze tra la cartina geografica di Peters e quella di Mercatore: nella prima le proporzioni dei Continenti sono molto più reali in confronto alla seconda. Successivamente ha distribuito delle foto ad ognuno di noi. Tali immagini (che abbiamo illustrato al resto della classe ) dovevano servire a farci comprendere le relazioni che intercorrono tra Paesi produttori e importatori, tra contadini sottopagati e multinazionali che ne sfruttano il lavoro, tra pubblicità e consumo dei prodotti di piantagione (in particolare banane, cacao e zucchero di canna) nei Paesi ricchi.


Riflettendo su tali legami abbiamo potuto apprezzare il valore di un piccolo gesto che ognuno di noi può fare: attraverso il consumo consapevole, possiamo scegliere di acquistare i prodotti di aziende che non sfruttano il lavoro, specie minorile, e che sono attente alla salvaguardia dell'ambiente. Successivamente abbiamo collocato sulla carta geografica le foto e abbiamo discusso sul ruolo delle multinazionali nell'economia mondiale e sugli scambi commerciali tra Paesi ricchi e sottosviluppati. Tutte le foto infatti avevano qualcosa in comune: presentavano lo sfruttamento dei lavoratori del Sud del mondo.


La nostra "docente per un giorno" ci ha spiegato inoltre cos’è una cooperativa, quali scopi societari può prevedere. Per finire, ha illustrato il microcredito, che spesso viene in aiuto alle donne senza mezzi dei Paesi più poveri, che vogliono aprire un'attività agricola od artigianale, mettendo loro a disposizione un piccolo prestito.


Sara Mouhssine, Sabrina Curatolo, Zakaria Mahdoul e Gaia Da Campo- Classe III F


Se ti piace VercelliOggi.it diccelo con Facebook. Clicca cortesemente “mi piace” sulla nostra Fan Page: https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


E offrici la Tua amicizia sulla pagina della Redazione: https://www.facebook.com/vercellioggi


Potremo dialogare meglio, le Tue opinioni e commenti ci raggiungeranno prima.


Puoi anche farlo tramite e-mail info@piemonteoggi.it


Grazie!


 


 


 


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it