VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
24 February 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
30/11/2014 - Vercelli Città - Cultura e Spettacoli

LA SCUOLA CHE FUNZIONA - Alla "Verga" nasce il "Gruppo Noi" - Per contrastare il disagio scolastico - Ospite d’eccezione Anna Maria Baldelli, Procuratore presso il Tribunale dei Minori di Torino

GUARDA LA GALLERY


LA SCUOLA CHE FUNZIONA - Alla "Verga" nasce il "Gruppo Noi" - Per contrastare il disagio scolastico - Ospite d’eccezione Anna Maria Baldelli, Procuratore presso il Tribunale dei Minori di Torino
La Dottoressa Anna Maria Baldelli alla Media Verga di Vercelli

(p.j.) - Giovedì 27 novembre  presso l'Aula Magna Scuola Secondaria di 1° grado (ex Media) " Luigi Verga" é stato presentato il Progetto Regionale Gruppo "Noi".

Un aiuto per contrastare il disagio scolastico.

Erano presenti l'Assessore del Comune di Vercelli Andrea Raineri, i rappresentanti di tutte le  Forze dell'Ordine, della Prefettura e dell’Asl.

Ospite d’onore e d’eccezione la dottoressa Anna Maria Baldelli, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Torino.

La presentazione del Gruppo Noi é stata a cura dal dirigente scolastico Giancarlo Crivelli e dalla stessa dottoressa Baldelli.

Cosa si intende per disagio scolastico?

E’ un complesso di fenomeni che in età evolutiva si configura in modo complesso e pluridimensionale. E’ una terra di confine con altre forme di difficoltà, alle quali talvolta si presenta connesso o prodromico. Come ad esempio disagio psicologico, adolescenziale, sociale. E’ pertanto difficilmente inquadrabile in una precisa e univoca definizione.

Ma è possibile dire che si caratterizza in primis come un fenomeno che si manifesta nell’incontro tra il ragazzo e l’istituzione scolastica. Le forme di malessere possono fare riferimento a difficoltà di apprendimento, disinvestimento/flessione del rendimento scolastico, difficoltà relazionali/emotive; difficoltà motivazionali, apatia.

La cronaca di riporta il clamore quotidiano del vivere scolastico e della fatica con cui insegnanti, studenti e genitori affrontano il processo educativo. Talvolta gli eventi riportati dai mass media parlano esplicitamente anche di casi di bullismo che però, nell’attività del Gruppo “Noi” non rappresentano il centro dell’attenzione anche quanto è proprio mediante la cura preventiva dei comportamenti e delle situazioni che è possibile prevenirli e scongiurarli. Anche se, naturalmente, anche tali estreme conseguenze sono tutt’altro che trascurate e trascurabili nell’azione che si propongono gli Educatori.

Il gruppo Noi é un gruppo di studenti all'interno della scuola che svolgerà la funzione di auto-mutuo-aiuto tra pari sulla situazione del disagio giovanile. Il gruppo Noi sarà sostenuto da un docente, da uno psicologo. L'obiettivo del Gruppo é quello di gestire il disagio scolastico dall'interno della scuola ma in sinergia con le risorse esterne.

A questo progetto partecipano otto scuole piemontesi su quattro province: Asti, Alessandria, Torino e  per la provincia di Vercelli la media Verga.

Durante la presentazione della dottoressa Baldelli ha spiegato che il gruppo Noi é libero di scegliere il modo migliore di aggregazione, perché se ci si sente coinvolti risulta più facile partecipare anche per chi soffre di disagio scolastico.

Il progetto Gruppo Noi é un'iniziativa ambiziosa che nei prossimi anni vuole vedere coinvolte altre scuole sul territorio regionale.

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Piemonte Oggi s.r.l. - P.I./C.F. 02547750022 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it