VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 21 aprile 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




31/01/2011 - Vercelli Città - Sport

L’ACCADEMIA ITALIANA SHEN QI KWOON TAI SFIDA LA NEVE PER LE SELEZIONI UFFICIALI NORD ITALIA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI ARTI MARZIALI CINESI

I prossimi appuntamenti sono a Ferno il 5 e 6 Marzo




L’ACCADEMIA ITALIANA SHEN QI KWOON TAI SFIDA LA NEVE PER LE SELEZIONI UFFICIALI NORD ITALIA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI ARTI MARZIALI CINESI
Shen Qi Kwoon Tai a Finale Ligure

La neve, caduta copiosa sull'autostrada per la Liguria nella giornata di Domenica 30 gennaio, non ha fermato di certo gli atleti della Accademia Italiana Shen Qi Kwoon Tai di Vercelli che hanno raggiunto in orario alle 8 di mattina il palasport di Finale Ligure per le selezioni ufficiali nord Italia del Campionato Italiano Di Arti Marziali Cinesi. Un parterre di ben 240 atleti iscritti con ben 22 società partecipanti ha occupato il tempo di gara nel susseguirsi degli incontri fino alle 23 di sera. Dopo una suggestiva Danza del leone in occasione dell'imminente Capodanno cinese e la sfilata delle società iscritte, è stata la volta della Mascotte "He", il simpatico airone indossato da Roberto Boscolo, che rappresenta in tutto il mondo i prossimi campionati del Mondo che si terranno a Vercelli a giugno 2013. Persino era presente una emittente televisiva americana di Seattle che ha ripreso tutta la giornata degli incontri e che ha intervistato il M° Carlo Olmo proprio per l'informazione sullo stato organizzativo dei Mondiali vercellesi. Poi sono cominciate le competizioni dove lo squadrone vercellese, capitanato dal M° Caposcuola Carlo Olmo e accompagnato da Angela Oliviero, pluridecorata campionessa di Taijiquan e prossima a diventare Maestra di questa disciplina, e da Claudio Corradino, esperto Istruttore di III° Grado, ha partecipato con onore e dimostrando una capacità e qualità tecnica maturata in anni di studi e applicazioni veramente di altissimo livello. Nel settore Forme tradizionali l'Accademia si è aggiudicata ben 5 medaglie d'Oro, due Argenti e un Bronzo. Si è fatto notare subito Emanuele Olmo, in arte Cielo, già vincitore di un Oro nella Coppa Intercontinentale di Pisa, dove ha conquistato il primo posto con una bellissima esecuzione mista di due Forme dello stile Hoang Jia Pai e che si appresta ora a perfezionarsi nello stile imitativo dell'Aquila che porterà ai Campionati del Mondo in Argentina a settembre. Viene seguito a ruota da un'altra splendida affermazione in gara da parte di Sebastiano Olindo, in arte Tempesta, che vince un meritatissimo Oro portando per la prima volta in gara una Forma che farà molto parlare di sè: Hun Quan, la Forma della Tigre. Al secondo posto nella sua categoria si piazza un altro vercellese doc, Mattia Alterani, in arte Drago Nascosto, sempre con la Tigre, mentre nel settore Femminile stravince un'altra promessa, ormai affermata, del Kung Fu Italiano, Giulia Bonello, in arte Tigre Bianca dell'Ovest, che con un misto tradizionale conferma la sua splendida forma fisica e di preparazione. Medaglia di Bronzo, nella stessa categoria di Tigre Bianca, per Sabrina Dattrino, in arte Posa i tuoi Occhi, alla sua prima esperienza di gara con l'Accademia, ma esperta di queste discipline marziali, in procinto di prepararsi per i Mondiali in Argentina con una Forma di Ventaglio. Ha stupito poi, per l'impressionante precisione stilistica ed espressione di potenza, Valentina Dimitri, in arte Due Anime, che con una magnifica esecuzione della prima Forma della Tigre, ha stravinto nella sua categoria di Cinture Nere avanzate, confrontandosi persino con l'attuale campionessa del mondo di specialità. Una medaglia d'oro che dopo quella conquistata a Pisa, la proietta di diritto ai Mondiali argentini per i quali sta studiando già la seconda Forma della Tigre. Una splendida conferma, ma inaspettata, è arrivata poi dal cosiddetto Tiger Team, in arte Mattia Alterani, Alberto MurgioniByad Bouabid, che hanno conquistato l'oro nella categoria dimostrativa a gurppi dove, in una serrata competizione, hanno vinto con l'esecuzione sempre della Tigre sincronizzata a tre e che riproporranno anche loro in Argentina, a Mendoza. Medaglia d'Argento poi per Cielo e Tempesta nel prestabilito a coppia dove hanno brillato per la difficoltà tecnica e coreografica delle figure proposte alla loro prima esibizione. Ma sorprese grandissime sono arrivate anche dal combattimento tradizionale dove, nella categoria Punto - Stop, si presentavano due nuove leve del carniere vercellese, guidati e lodevolmente preparati dall'Istruttore esperto Ivan Terranova, in arte Carro del Monastero: Roberto Boscolo, in arte Ombra di Salice, e Alberto Murgioni, in arte Lama di Sorgente.  Ombra di Salice, dopo tre combattimenti, si aggiudicava la medaglia d'Oro, prima nel settore combattimento nella storia di questa Accademia, e che dimostra la grande capacità tecnica, di riflessi, velocità, anticipo e precisione manifestate da questo atleta possente quanto generoso e leale. Ma anche Lama di Sorgente ha stupito per la sua grande dote di resistenza e impegno, andando a conquistare un meritatissimo terzo posto che lo proietta nelle prossime gare di forme e combattimento e che lo rende uno degli atleti più validi dell'Accademia. Presenza degna di nota e merito è stata anche quella di Silvano Murgioni, in arte Dopo il Compimento, che, Istruttore qualificato da anni, ha rivestito il ruolo di Arbitro Nazionale e si è prodigato ad arbitrare fino a tarda sera. Ora i prossimi appuntamenti sono a Ferno il 5 e 6 Marzo dove otre a queste grande speranze, ci saranno altri atleti e soprattutto gli squadroni del TaijiQuan che si stano già preparando per onorare l'Accademia con questa nobile arte millenaria cinese.

Carro del Monastero e Tempesta
Carro del Monastero e Tempesta
Emanuele Olmo ORO  Finale Ligure
Emanuele Olmo ORO Finale Ligure
Roberto Boscolo e Alberto Murgioni
Roberto Boscolo e Alberto Murgioni
Sebastiano Olindo ORO a Finale Ligure
Sebastiano Olindo ORO a Finale Ligure
Tiger Team ORO a Finale Ligure
Tiger Team ORO a Finale Ligure


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it