VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 7 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




12/03/2016 - Bassa Vercellese - Cronaca

I PREDONI SI SPOSTANO A PERTENGO - Svaligiate quattro case nella notte scorsa - Avvisati tardi, i Carabinieri fanno quello che possono - Recuperata comunque partee della refurtiva

Bisogna chiamare subito il 112




I PREDONI SI SPOSTANO A PERTENGO - Svaligiate quattro case nella notte scorsa - Avvisati tardi, i Carabinieri fanno quello che possono - Recuperata comunque partee della refurtiva
Veduta di Pertengo

Pertengo: Visitate quattro abitazioni durante la notte.

Recuperata dai Carabinieri parte della refurtiva

 

Tra le tre e le quattro di questa notte, un po’ prima dell’alba di oggi 12 marzo 2016, in Pertengo, quattro abitazioni sono state visitate da tre malviventi che, mediante l’effrazione di finestre e porte finestre collocate al pianterreno, accedevano all’interno impossessandosi in un caso di alcuni monili in oro, in altri due casi rispettivamente della somma contante di 20 euro e 50 euro ed infine di una bicicletta da donna e due mountain bike sottratte da un magazzino adiacente alla propria abitazione disabitata.


A seguito di richiesta telefonica pervenuta solo alle ore 7 al 112 da alcune vittime, i militari del N.O.R. della Compagnia Carabinieri di Vercelli intervenivano immediatamente in supporto ai colleghi della Stazione Carabinieri di Stroppiana e, seguendo le tracce lasciate dai malviventi che si erano dileguati tra i campi circostanti, rinvenivano a qualche chilometro di distanza, in aperta campagna, tutte e tre le biciclette rubate: una bicicletta da passeggio e due mountain bike. 


La refurtiva veniva quindi restituita agli aventi diritto.


Nel medesimo contesto, si reputa opportuno ribadire l’assoluta necessità che i cittadini contattino immediatamente il Numero unico di emergenza 112 per segnalare ogni minimo sospetto connesso all’eventuale presenza di estranei nelle pertinenze delle proprie abitazioni in quanto qualsiasi spunto, anche frammentario, avrebbe permesso ai militari che contestualmente si trovavano in quella zona per espletare servizio, di orientare meglio le ricerche dei malviventi e richiedere anche il concorso di altri colleghi presenti sempre di notte nei vicini Comuni per bloccarne le vie di fuga.

 

 VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca:

 

http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp


Commenta la notizia su 

 

https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  


Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:

https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it