VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
20 November 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
13/09/2017 - Vercelli Città - Politica

INTERVISTE COME BOOMERANG: CAMBIAVERCELLI DA' L'ALTOLA' - Nessun aumento delle Tariffe per la raccolta differenziata, nè maggiorazioni della Tari - E Atena incominci a mantenere le promesse: Piano Industriale e assunzioni di Personale

qualcuno in Comune controlli se Atena e Iren mantengano, un po’ in tutti i settori, relativamente a tutti i contratti sottoscritti, gli impegni presi.



INTERVISTE COME BOOMERANG: CAMBIAVERCELLI DA' L'ALTOLA' - Nessun aumento delle Tariffe per la raccolta differenziata, nè maggiorazioni della Tari - E Atena incominci a mantenere le promesse: Piano Industriale e assunzioni di Personale


Forse abbiamo un po’ esagerato nel precedente articolo a proposito delle esternazioni rese dell’esperto Ricercatore catapultato alla Presidenza di Atena dal Pd regionale.

 

Leggi anche:

 

http://vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=UPPERCUT_DI_ATENA_ALLA_GIUNTA_SULLA_DIFFERENZIATA_-_&id=75088&id_localita=2

 

A suggerire questa idea di un possibile e forse più opportuno understatement, quello che può sembrare come un vero e proprio trabocchetto politico preparato per il Primo Cittadino nel pomeriggio di oggi dall’alleato numero uno, Cambia Vercelli, che diffonde un comunicato tramite Adriano Brusco (mai stato bene come ora, ringraziando Iddio) che il Sindaco e il sagace Sottosegretario On. Luigi Bobba – aiutati dal sempre perspicace e brillante Assessore Mario Cometti, da più d' uno stimato come la testa più lucida dell’Esecutivo – sono andati a cercarsi con il lanternino non più tardi di giugno scorso.

 

Non stiamo nemmeno lì a tediare il Lettore con una esegesi del tutto superflua.

 

Giustamente Cambia Vercelli precisa il proprio disaccordo su ulteriori sovra costi del servizio di raccolta differenziata e conseguenti aumenti della Tari.

 

E, già che c’è, dà un ultimatum ad Iren: mano al portafoglio, si proceda con il piano industriale che è a bagnomaria da quasi due anni e si facciano le assunzioni di Personale promesse.

 

(a dicembre 2015, quando si presentò in pompa magna l’operazione di cessione delle Azioni di maggioranza, ndr)

 

C’è bisogno di spiegare?

 

Chissà quando si riparlerà di differenziata.

 

Ma il testo che pubblichiamo suggerisce – non lo dice, ma pensiamo non sia fuori luogo dedurlo da parte nostra – l’idea che, finalmente, qualcuno in Comune controlli se Atena e Iren mantengano, un po’ in tutti i settori, relativamente a tutti i contratti sottoscritti, gli impegni presi.

 

Intanto: chi deve controllare? Lo ha mai fatto? Lo sta facendo?

 

E’ tutto ok? Ci sono lacune, mancanze, inadempimenti?

 

Se ci sono, ci si avvale degli strumenti contrattuali (che non mancano) per comminare le sanzioni ed eventualmente diffidare sino alla risoluzione contrattuale?

 

Insomma: ora la scusa per cui Atena è del Comune e che, se si sanziona Atena, si fa un autogol al Comune (scusa sempre a tal punto peregrina da essere appunto stata sostenuta anche da SiAmoVercelli nella loro pur breve parabola maggioritaria)  non regge più.

 

Se Atena manca in qualche adempimento e se non la si sanziona, il favore lo si fa ad Iren.

 

E se Iren se la prende e qualche dirigente regionale del Pd in conseguenza di ciò si dovesse adontare e magari diventare un po’ minaccioso circa le candidature al Parlamento, pazienza.

 

Dunque il Comunicato di Cambia Vercelli rafforza l’idea che certe interviste si possano rivelare un boomerang oppure qualcosa di autolesionistico al modo di una bottiglia come quella del celebre e simpatico Tafazzi.

 

Guarda anche:

https://www.youtube.com/watch?v=6y_BSyHIEn0

 

Ma ecco il comunicato di CambiaVercelli

 

COMUNICATO STAMPA

 

Letta l'intervista del presidente di Atena sul tema della raccolta

differenziata dei rifiuti, il gruppo di Cambia Vercelli tiene a

precisare di essere in disaccordo sul fatto che tale servizio possa

costare di più e, soprattutto, che sia necessario intervenire con

l'aumento delle tariffe.

Piuttosto, chiediamo fin da subito al Sindaco una rimodulazione

delle stesse, in modo da favorire i cittadini più virtuosi, le attività

commerciali e le persone anziane che vivono da sole, che

producono in parte minimale rifiuti indifferenziati.

A tale decisione deve giungersi tramite un percorso condiviso con

i gruppi consiliari, senza forzature.

Sollecitiamo, inoltre, Atena al rispetto del piano industriale

presentato in Consiglio Comunale nel 2015, compreso il piano

delle assunzioni. In caso contrario, valuteremo successive azioni a

tutela degli interessi dei nostri concittadini.

Il Gruppo Cambia Vercelli

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it