VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
20 November 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
08/09/2017 - Lungosesia Est - Pagine di Fede

INSTANCABILE NELLA PREGHIERA: Sr. MARIA ANTONIETTA ALLORIO CONTINUA DAL CIELO A 'LAVORARE' PER NOI - Si è spenta ieri la religiosa così cara a tutti gli amici di Oropa -

Ammirevole la sua devozione alla Madonna



INSTANCABILE NELLA PREGHIERA: Sr. MARIA ANTONIETTA ALLORIO CONTINUA DAL CIELO A 'LAVORARE' PER NOI - Si è spenta ieri la religiosa così cara a tutti gli amici di Oropa -
Maria Antonietta Allorio


"Gentili Borgodalesi e, più in generale, tutti gli "affezionati" del Santuario e Sacro Monte di Oropa.

 

Mi permetto di scrivere pubblicamente, su questa pagina con la convinzione di non far torto ad alcuno, queste poche righe di ricordo e riconoscenza per una "bella persona", da tantissimi di noi conosciuta ed apprezzata, che ci ha lasciati ed ha raggiunto in alto il cielo.

 

Ieri, 7 settembre, Sorella Maria Antonietta Allorio si è spenta, mancando all'affetto dei suoi parenti, dei suoi cari e di una grande moltitudine di altre persone che, con estrema semplicità, hanno avuto modo di incontrarla, conoscerla ed affezionarsi.

 

Nativa di Villata, dai suoi "giovani" 16 anni (1949), fino alla fine, per ben 68 anni ha dedicato la sua vita al Santuario, alla Madonnina nera di Oropa, instancabilmente nella preghiera, a favore di tutti, e nelle più materiali faccende.

 

Per oltre mezzo secolo, facendo parte dell'Ordine delle Figlie di Maria di Oropa, ha donato la sua gentilezza e bontà, sempre col sorriso e la pazienza dei miti, all'accoglienza di migliaia, generazioni, di pellegrini o semplici visitatori, sistemandoli nelle centinaia di alloggiamenti del Santuario. Non si è mai negata a nessuno ed ha voluto bene a tutti.

Ha vissuto una vita di soddisfazione e gioia religiosa, prestandosi sempre con umiltà alle persone, ai pellegrini  ed ai bisognosi.

 

Ha sopportato il peso di sofferenze e la perdita, anche prematura, di affetti molto stretti, sopportando tutto con la sua ammirevole devozione alla Madonna.

 

Molti di noi, del Vercellese, del Biellese e del Novarese la ricorderemo sempre con tenerezza.

 

Ti saluto nel ricordo cara zia, ti salutiamo in tantissimi con gratitudine ed affetto, tu che sei sempre stata la cara zia e sorella di tutti.

 

IL SINDACO

Pier Mauro Andorno"

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it