VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 28 febbraio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




23/10/2009 - Vercelli Città - Enti Locali

IL PROFUMO CHE SI RESPIRA ALLA FACOLTA’, NON PIACE PROPRIO -La fretta con cui l’intera vicenda della chiusura del Politecnico è stata gestita, è indice di qualcosa di strano




IL PROFUMO CHE SI RESPIRA ALLA FACOLTA’, NON PIACE PROPRIO -La fretta con cui l’intera vicenda della chiusura del Politecnico è stata gestita, è indice di qualcosa di strano
Emanuele Pozzolo, Capogruppo della Lega Nord, ribabisce un chiaro no alla chiusura dell II Facoltà di Ingegneria

Davanti alla grave umiliazione che la città di Vercelli sta subendo per mano del Rettore del Politecnico Profumo, riteniamo utile e necessario levare una voce di protesta che giunga fino alle orecchie sorde di chi, da Torino, si comporta in modo indecoroso verso Vercelli e soprattutto verso gli studenti: è semplicemente scandaloso il comportamento che il Rettore si è permesso di assumere nei confronti delle Istituzioni territoriali vercellesi.



Ogni differenza politica, o peggio partitica, impallidisce davanti alla situazione gravissima che va profilandosi per la nostra città: tutte le  Istituzioni, i politici e i cittadini vercellesi devono unitamente schierarsi a fianco degli studenti del Politecnico vercellese. La fretta con cui l’intera vicenda della chiusura del Politecnico è stata gestita è indice di qualcosa di strano.


E’ dovere di tutte le forze politiche vercellesi supportare ogni tipo di iniziativa promossa dagli studenti per protestare contro questo vero e proprio scippo ai danni di Vercelli e del nostro territorio. Ho avuto modo di parlare con il Presidente della Provincia Renzo Masoero, con l’Assessore Piergiorgio Fossale e con altri esponenti politici cittadini: tutti sono concordi a dare vita ad una rete composta da politici, cittadini e studenti per reagire alla sciagurata decisione del Rettore Profumo.


Se Profumo continuerà con il suo atteggiamento prepotente e non disponibile al dialogo, bisognerà lanciare una campagna di boicottaggio verso il Politecnico di Torino. Sappia il Magnifico Rettore che gli studenti del Politecnico di Vercelli, una volta chiusa la sede vercellese, non si trasferiranno in massa a Torino: la rabbia e l’indignazione degli studenti del Politecnico di Vercelli li porterà probabilmente a boicottare Torino a favore di Milano, o comunque si iscriveranno in altre sedi universitarie alternative a Torino.


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it