VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
23 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




10/10/2016 - Vercelli Città - Economia

HANNO PAURA DI ESSERE LICENZIATI DALLA COOP DEI "COMUNISTI" - Formalmente assunti da un'altra coop di intermediazione di manodopera, la "Frassati" - Che è un po' come intitolare un locale a luci rosse a Santa Maria Goretti

La teoria di autovetture man mano, con il passare dei minuti, crescenti in cilindrata, si chiude con l’ingresso maestoso del suv Mercedes grigio metallizzato del Sommo Capo Comunista.



HANNO PAURA DI ESSERE LICENZIATI DALLA COOP DEI "COMUNISTI" - Formalmente assunti da un'altra coop di intermediazione di manodopera, la "Frassati" - Che è un po' come intitolare un locale a luci rosse a Santa Maria Goretti
Lavorano per la Coop, ma sono assunti dalla coop Pier Giorgio Frassati

A tutta prima abbiamo preso un abbaglio.

 

Perché oggi di prima mattina, dopo avere pubblicato l’articolo sui licenziamenti dei lavoratori Coop.

 

Leggi anche:

 

http://vercellioggi.it/dett_news.asp?id=69493

 

Siamo andati a vedere di fronte – così era scritto – ai cancelli di Novacoop a Larizzate.

 

Passano i minuti, ma di lavoratori in sciopero nemmeno l’ombra.

Anzi, man mano che si avvicinano le 9 del mattino si può registrare solo la processione di auto (targa più vecchia E, ma sono quasi tutte F) che arrivano dal casello autostradale e portano gente non tanto incazzata, ma semmai con lo scazzo del lunedì.

 

Dirigenti rigorosamente in Audi station vagon.

 

Impiegate rigorosamente a messaggiare mentre guidano.

 

Così, una dopo l’altra, dopo avere infilato il badge nella fessura, al sollevarsi della barra automatica penetrano nell’enclave vercellese della cooperazione “comunista” per eccellenza, quella dei supermercati coop di “Falce e Carrello”.

 

Tutto ha un nitore mitteleuropeo: praticelli rasati come il green di un campo di golf, bordure in graminacee decorative sapientemente scelte secondo una pigmentazione tono su tono con il prato.

 

 

Fino alle 9,20 quando la teoria di autovetture man mano, con il passare dei  minuti, crescenti in cilindrata, si chiude con l’ingresso maestoso del suv Mercedes grigio metallizzato del Sommo Capo Comunista.

 

Fine delle trasmissioni.

 

E i lavoratori?

 

I sindacati?

 

Possibile che li abbiano sterminati tutti?

 

***

 

Un abbaglio, come abbiamo visto.

 

Perché pochi metri più oltre – e meno male che ci pensiamo, non volendo credere all’assurdo – dove stanno i magazzini, ecco i lavoratori in sciopero.

 

Con tanto di bandiere del sindacato e ci sono pure i sindacalisti.

 

Così si spiega il nitore della sede Novacoop, l’immagine mitteleuropea della palazzina uffici, quella venduta dalla Giunta di Andrea Corsaro come foriera di nuovi posti di lavoro.

 

E si vede.

 

Si spiega anche il praticello come un putting green.

 

Si spiega il suv Mercedes nuovo di pacca grigio metallizzato.

 

La ricetta è vecchia come il mondo: si ottiene questo e altro con lo sfruttamento dei lavoratori, che restano gli sfigati secondo il denominatore comune della vicenda storica, a prescindere dal colore politico del capitalista di turno.

 

***

 

Questi al nostro microfono dicono che hanno paura di essere licenziati.


http://vercellioggi.it/dett_video_notizie.asp?id=2606

 


Non servono più, sono forse antieconomici.

 

La Coop si vede che non va d’accordo con la “loro” cooperativa di interposizione di manodopera che è di Torino, presieduta da un certo Luciano Bettini.

 

Hanno chiamato la cooperativa che si occupa di interposizione di manodopera “Pier Giorgio Frassati” che è un po’ come intitolare a Santa Maria Goretti un locale a luci rosse.

 

***

 

La Frassati prende il lavoro non tanto dalla Casamadre, la Novacoop di Ernesto Delle Rive e Beppe Nicolo, ma da un consorzio affiliato, sempre Coop, che cura il Nord Ovest.

 

E sarebbe proprio il responsabile della logistica di questo consorzio che oggi si sarebbe degnato di scendere ed andare a parlare con i lavoratori, un certo Maina.

 

Avrà forse rassicurato i lavoratori: la Coop sei tu, chi può darti di più?

 

***

 

Il Sindacato attende la convocazione di qualcuno che salvi questi 30 posti di lavoro, almeno assicurando la mobilità.

Vedremo.

VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca:

http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 

https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:

https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it