VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
16 December 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
09/10/2017 - Valsesia e Valsessera - Cronaca

GHEMME – Ucciso un raccoglitore di castagne da un cacciatore di cinghiali

Sono mediamente 50 ogni anno i morti ammazzati dai cacciatori in Italia e diverse centinaia i feriti



GHEMME – Ucciso un raccoglitore di castagne da un cacciatore di cinghiali

Sono mediamente 50 ogni anno i morti ammazzati dai cacciatori in Italia e diverse centinaia i feriti.

La caccia nella nostra epoca non ha più ragione di essere e merita di essere archiviata tra gli orrori della storia. L’incidente di Ghemme (NO) di ieri 8 ottobre 2017  che ha visto l’uccisione di un raccoglitore di castagne da parte di un cacciatore durante una battuta di caccia al cinghiale conferma, se ancora ce ne fosse bisogno, la pericolosità dell’attività venatoria per tutti coloro che frequentano le aree agricole e naturali. La caccia in battuta al cinghiale rappresenta una delle forme più pericolose per il numero di partecipanti, l’eccitazione collettiva, le armi e le munizioni utilizzate. La copertura forestale ancora presente ad ottobre aumenta i rischi. Era domenica 3 ottobre 2010 quando a Novello (CN) durante una battuta di caccia al cinghiale una pallottola sparata da un cacciatore attraversò una vigna, una strada provinciale, un giardino, un terrazzo, forò il vetro della finestra e venne fermata dal televisore acceso mentre gli occupanti della casa stravano festeggiando! La nuova legge regionale sulla caccia in discussione in  Consiglio Regionale  nemmeno prende in considerazione le richieste sulla sicurezza che da anni le associazioni protezionistiche avanzano. Tra queste vi è la richiesta di divieto di caccia la domenica, restituendo il giorno festivo alla gioia delle famiglie e di coloro che amano lo stare all’aria aperta. La maggior parte degli incidenti di caccia avviene di domenica. Chiedere che la domenica sia istituito il silenzio venatorio è chiedere troppo? 

Il Vicepresidente

Roberto Piana

                                                                                                                          

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it