VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
16 December 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
29/01/2017 - Vercelli Città - Società e Costume

ESORDIO D'ECCEZIONE PER IL CARVE' 2017 - Maschere da tutta la provincia per il velo alla Béla Maijn Giada Paione - Le chiavi della città al Bicciolano Luca Vannelli - GALLERY E FILMATO

Rispettate tutte le – unanimi – previsioni della vigilia. Gli osservatori come gli storici del Carvè avevano infatti preconizzato (era facile) che Angelica Musazzo, al momento dei saluti, avrebbe pianto. 120 IMMAGINI IN GALLERY



ESORDIO D'ECCEZIONE PER IL CARVE' 2017 - Maschere da tutta la provincia per il velo alla Béla Maijn  Giada Paione - Le chiavi della città al Bicciolano Luca Vannelli - GALLERY E FILMATO

Rispettate tutte le – unanimi – previsioni della vigilia.

 

Gli osservatori come gli storici del Carvè avevano infatti preconizzato (era facile) che Angelica Musazzo, al momento dei saluti, avrebbe pianto.

 

 

E così è stato.

 

Si vede anche nel filmato che possiamo pubblicare insieme alla gallery di 120 immagini di questi due giorni d’esordio.

 

 

http://vercellioggi.it/dett_video_notizie.asp?id=2632

 

In questa bellissima serata di esordio del carnevale vercellese, con l’apposizione del velo alla Béla Maijn 2017, Giada Paione, tutti gli occhi erano ancora puntati sulla splendida Angelica, una Maijn che si ricorderà per il cuore e la passione con cui ha interpretato il ruolo, non nascondendo (non ci sarebbe riuscita) emozioni e sentimenti che le fanno onore.

 

Così Angelica passa il testimone con un bel pensiero per tutti, per le Maschere che l’hanno accolta e sostenuta nel suo impegno e soprattutto per il Bicciolano Luca Vannelli, davvero un compagno di viaggio all’altezza.

 

Ma oggi – 27 gennaio – è il giorno di celebrare la bellezza statuaria,  nordica ed algida di Giada Paione, occhi di ghiaccio, ma espressione da brava ragazza.

 

 

Studiosa e disciplinata, ha il Carnevale, come l’arte,  nel sangue, fin da piccola partecipa all’organizzazione di ogni evento, a partire da quelli rionali.

 

 

Ed oggi è qui a ricevere il velo dal Presidente del Comitato Manifestazioni, Giulio Pretti, che ormai forse – neppure lui, noi ci abbiamo rinunciato da tempo – tiene più il conto delle Maijn che ha presentato ai vari interpreti del Bicciolano.

 

Saranno quaranta, cinquanta, chissà…

 

Dopo i saluti del Sindaco Maura Forte a nome di tutta la città, ecco la presentazione di tutte le Maschere che quest’anno sono arrivate proprio da tutta la provincia conferendo in tal  modo un tono particolarmente – sempre nell’allegria, niente di paludato, è ovvio – solenne a questa serata sempre significativa e quest’anno organizzata davvero con cura particolare.

 

Da Varallo a Motta dei Conti, da Borgosesia a Bianzè, fino alle presenze più consuete come Santhià e poi tutti i paesi della Bassa Vercellese, vera radice, vero cuore identitario anche dell’esperienza urbana vercellese.

 

Senza dimenticare, naturalmente, tutti i Rioni del Capoluogo.

 

Ecco l’elenco di tutti i protagonisti come lo “passa” il Comitato:

 

( a fondo pagina in formato espanso ).

 

***

 

Il giorno dopo, sabato, tutti in Comune per la consegna al Bicciolano delle chiavi della città.


Va sottolineata come molto opportuna la scelta di tenere questa cerimonia di sabato nel tardo pomeriggio, giorno che facilita la partecipazione di tante persone: c'è voluta la regìa del Sindaco con gli Assessori Daniela Mortara ed Andrea Raineri e la buona volontà di alcuni impiegati comunali che si sono resi disponibili, insieme ai Vigili Urbani per accogliere tutti in un giorno in cui il Comune è tradizionalmente "chiuso". Ecco, questo è sicuramente un bel modo per dire con i fatti che il Municipio è, invece, "aperto" anche se può costare qualche lavoro supplementare.

 

Luca Vannelli per tutti i giorni del Carvè sarà il “Signore” di una Vercelli che crede nel proprio “Carnevale benefico”, aggettivo, quest’ultimo, non di maniera: capace, invece, di rappresentare lo “spirito” più autentico della nostra tradizione.

 

Portare un po’ di allegria, un sorriso, un momento caldo di amicizia ed amore anche alle tante persone che sono nella prova, che sperimentano la solitudine, la sofferenza, il carcere.

 

***

 

Poi sarà soprattutto e come sempre il Carnevale dei bambini, che aspettano i corsi mascherati, aspettano nelle scuole la visita del Bicciolano e della Béla Maijn.

 

Aspettano le caramelle e l’occasione per indossare i costumi e le maschere, poi i coriandoli e le stelle filanti.

 

Insomma, buon Carnevale a tutti.

 

VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca:

http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 

https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:

https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

 

VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it