VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 17 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




13/01/2021 - Vercelli Città - La Posta

DISASTRO RIFIUTI / ATENA ASM - Le scuse sulla nettezza urbana sono un boomerang - SiAmoVercelli mette in luce le carenze del management: non sanno gestire l'immondizia e vogliono fare i pallet - E al Sindaco diciamo...

Insensate sono le giustificazioni del management di ASM che, tra l’altro, comprende tre membri, tra cui il Presidente, nominati dal Comune di Vercelli, che si fondano su indisponibilità di personale per malattie o a guasti dei mezzi. Non si tratta di cause di forza maggiore: chi svolge questo servizio deve dotarsi di risorse e mezzi adeguati




DISASTRO RIFIUTI / ATENA ASM - Le scuse sulla nettezza urbana sono un boomerang - SiAmoVercelli mette in luce le carenze del management: non sanno gestire l'immondizia e vogliono fare i pallet - E al Sindaco diciamo...
Roberto Conte, uomo - modi di dire - di Iren a Vercelli, Amministratore Delegato di Asm Vercelli spa

Rileviamo dai media e direttamente da lamentele di cittadini, di disservizi nella gestione della raccolta dei rifiuti urbani e, conseguentemente, della pulizia della nostra città.

Si tratta di disservizi che, purtroppo con imbarazzante continuità, si verificano per sola responsabilità di ASM, da quando, in particolare, la gestione della società è passata in capo a Iren SpA.

Insensate sono le giustificazioni del management di ASM che, tra l’altro, comprende tre membri, tra cui il Presidente, nominati dal Comune di Vercelli, che si fondano su indisponibilità di personale per malattie o a guasti dei mezzi.

Non si tratta di cause di forza maggiore: chi svolge questo servizio deve dotarsi di risorse e mezzi adeguati visto che malattie e guasti sono nella normalità della gestione di un qualsivoglia servizio.

Ne emerge, di conseguenza, l'inadeguatezza del management di ASM o, peggio, l'intento di massimizzare i profitti riducendo volontariamente i costi di gestione.

Tutto questo ai danni dei cittadini che sono chiamati a versare il prezzo intero del servizio malgrado la conclamata inefficienza.

Ci si chiede come una società non strutturata per un servizio come la raccolta urbana, possa impegnarsi nella costruzione e gestione di un impianto ad alta tecnologia quale affermano essere l'impianto per la produzione di pallets.

Tutto questo con l'assoluta mancanza dell'amministrazione comunale che non interviene, nella qualità di cliente, a diffidare ASM affinché il servizio di raccolta dei rifiuti urbani sia compiuto secondo il contratto in essere.

Chiediamo che il Sindaco, a difesa degli interessi della città e della salute dei cittadini, avvii da subito tutte le necessarie azioni volte a richiamare ASM al rispetto puntuale del contratto di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani per il tramite di diffida, messa in mora e laddove ciò non avvenga, ricorrendo alla risoluzione del contratto per giusta causa.

È ora che il Sindaco si ricordi di essere il Sindaco di tutti i cittadini e ne tuteli la saluti e gli interessi.

In una città sporca la salute è ancor più compromessa! 

SiAmo Vercelli – Renata Torazzo, Piero Boccalatte

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it