VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 26 settembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



20/05/2009 - Santhiatese e Cavaglià - Cronaca

DIGITALE TERRESTRE - Ora è una realtà anche nel Vercellese - Cosa fare per rivedere Rai 2




DIGITALE TERRESTRE - Ora è una realtà anche nel Vercellese - Cosa fare per rivedere Rai 2
Digitale terrestre

Alice Castello, Cigliano, Crescentino, Fontanetto Po, Lignana, Ronsecco, Sali Vercellese e Vercelli: questi i comuni che dalla mezzanotte scorsa ricevono il canale Rai2 soltanto in digitale terrestre.



Ciò significa che tutti i residenti in questi otto centri della provincia dovranno munirsi di un decoder per ogni apparecchio. Il consorzio formato dalle emittenti consiglia inoltre di acquistare un decoder che abbia il bollino blu sulla scatola o bianco sui nuovi apparecchi, il che rappresenta il marchio di garanzia “Dgtvi”. Per acquistare un tale apparecchio, che permette di vedere tutti i programmi gratuiti, bisogna spendere dai 30 ai 100 euro. In più, per gli ultrasessantenni con redditto annuo fino a 10 mila euro è previsto un contributo di 50 euro per l’acquisto del decoder. Basterà presentarsi in un punto vendita autorizzati con la lettera ricevuta dal Ministero delle Comunicazioni, carta d’identità, codice fiscale e ricevuta del pagamento del canone 2009.


Ad ottobre invece, tutti i canali diventeranno esclusivamente digitali ma fino a quel punto continueranno a riceversi con l’attuale sistema analogico.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it