VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 1 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




09/07/2010 - Vercelli Città - Mondi Vitali

DALL’ASSOCIAZIONISMO ALLA POLITICA - Luigi Bobba si racconta - Il Parlamentare intervistato dal settimanale "Vita"







DALL’ASSOCIAZIONISMO ALLA POLITICA - Luigi Bobba si racconta - Il Parlamentare intervistato dal settimanale "Vita"
Guido Gabotto, Luigi Bobba, Antonio Buonocore, in occasione della presentazione del libro

Il giornale “Vita”, il primo settimanale dedicato al “non profit”, ha intervistato l’On. Luigi Bobba.



Il testo dell’intervista è stato gentilmente concesso anche a VercelliOggi, che è lieta di pubblicarlo per estratto nella propria versione on line; integrale su quella cartacea in edicola giovedì 15 luglio 2010.


 


È dura starsene a 687 chilometri da casa, fare un mestiere che oggi non si sa più bene in cosa consista e avere addosso l’occhio un po’ perplesso persino delle persone che ti vogliono più bene. Incontriamo Gigi Bobba quattro anni dopo il grande passo che lo aveva portato dalla presidenza delle Acli alla discesa in politica. Quattro anni in cui ha potuto sperimentare l’ebbrezza di essere maggioranza e la depressione di ritrovarsi marginale minoranza. Ma lo sguardo di Bobba è sempre lo stesso, uguale la dedizione professionale con cui durante l’intervista tiene sotto controllo il cellulare per vedere se arriva l’annuncio di inizio votazioni. È uno dei peones. Non se lo nasconde e non se ne fa problema. Ammette in tutta sincerità che la sua vita tra l’essere stato maggioranza ed essere stato ridotto ad opposizione, non è cambiata molto. «Mica mi nascondo. I margini di azione per uno come me erano molto limitati anche nella breve stagione dell’ultimo Prodi. Lì c’erano i gruppetti, decisivi in una maggioranza complicata, che contrattavano per loro. E finiva lì. Oggi la stessa esperienza la vivono tanti miei colleghi dei partiti vincitori. Sono governi che guidano l’azione legislativa in modo molto rigido. Questo di Berlusconi quasi al limite del parossismo, come si vede dal ricorso ai decreti e alle fiducie».


Vita: Non è penalizzante per uno come lei con la storia che ha alle spalle?


Luigi Bobba: La politica chiede pazienza. La funzione principale che un gruppo di opposizione svolge è quella di "sindacato di controllo". Lavoriamo con interpellanze, interrogazioni, mozioni. Poi ci sono buoni margini di azione soprattutto nel lavoro bipartisan. L’Intergruppo per la Sussidiarietà funziona, è un ambito in cui si riesce ad essere operativi: la legge sul ritorno dei talenti è stata approvata, c’è il progetto di legge per il lavoro dei carcerati; e poi c’è la riforma del codice civile e naturalmente la tanto attesa legge sul 5 per mille. Comunque la parte più bella della politica, devo ammetterlo, non è qui.


Vita: E dov’è?


Bobba: È sul territorio. Lì il lavoro politico ti obbliga ad esser magari meno approfondito ma ti allarga l’orizzonte. Devi occuparti di tanti ambiti che sarebbero stati fuori dalla tua traiettoria. Devi guardare in faccia tutti: è una rivincita della realtà, che ti riempie di stimoli e ti dà le ragioni per fare quello che sto facendo.


Vita: Ma anche sul territorio i grattacapi non mancano. La Lega che conquista terreno e si prende addirittura la Regione. Come la mettiamo?


Bobba: In effetti Al mio paese - Cigliano (Vc) - Bossi ha preso un numero di voti pari ai due terzi di quelli del PD. E la cosa che più mi ha colpito è che il Carroccio


Il testo integrale dell’intervista su VercelliOggi edizione cartacea in edicola giovedì 15 luglio 2010.


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it