VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
22 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




08/10/2009 - Crescentinese - Mondi Vitali

CUOCHI DI TUTTA ITALIA, UNITEVI - E’ l’invito che rivolge Slow Food in nome dell’eccellenza enogastronomica - Il 15 ottobre giornata nazionale insieme ai Presìdi del sodalizio di Carlin Petrini






CUOCHI DI TUTTA ITALIA, UNITEVI - E’ l’invito che rivolge Slow Food in nome dell’eccellenza enogastronomica - Il 15 ottobre giornata nazionale insieme ai  Presìdi del sodalizio di Carlin Petrini
Slow Food

Una cena per suggellare l'Alleanza tra cuochi italiani e Presìdi Slow Food che a Vercelli è rappresentata da Gabriele Varalda.



Giovedì 15 Ottobre oltre 100 cene in tutta Italia celebreranno l'Alleanza tra cuochi e Presìdi Slow Food.


Per Vercelli aderisce all'iniziativa il ristorante Archigusto di Crescentino.


L'Alleanza dei cuochi e dei Presìdi è una grande rete solidale dove i cuochi incontrano e stringono un patto con i produttori dei Presìdi Slow Food, impegnandosi a cucinare e valorizzare i loro prodotti. I cuochi che vi aderiscono - 197 locali in tutta Italia - garantiscono l'impiego regolare dei prodotti di almeno tre Presìdi, privilegiando quelli del proprio territorio, e contrassegnandoli nei menu con l'apposito simbolo. Per garantire la completa tracciabilità e per offrire massima visibilità ai protagonisti dei Presìdi Slow Food, sul menu è sempre indicato inoltre il nome del produttore.


I Presìdi Slow Food riuniscono piccoli produttori che, con il loro lavoro quotidiano, svolto spesso in aree marginali, preservano una grande tradizione gastronomica a rischio di estinzione. Coinvolgono oltre 1.300 piccoli produttori: contadini, pescatori, norcini, pastori, casari, fornai, pasticceri che custodiscono saperi e pratiche produttive antiche. Sono esempi concreti e virtuosi di un nuovo modello di agricoltura, basata sulla qualità, sul recupero dei saperi tradizionali, sul rispetto delle stagioni, sul benessere animale.


Slow Food li ha riportati sul mercato, per garantire loro un futuro nel rispetto dell'ambiente, del territorio e della cultura di cui sono eredi e testimoni.


I cuochi hanno un ruolo fondamentale in questo progetto: sono gli interpreti sapienti del territorio, e sanno bene che non si può separare il piacere di un grande piatto dalla responsabilità verso chi produce le materie prime. I cuochi dell'Alleanza scelgono materie prime locali, rispettano le stagioni, lavorano direttamente con i produttori, per farli conoscere e valorizzarli.


Una parte del ricavato sarà devoluto a sostenere il progetto dei Presìdi Slow Food.


Main sponsor dell'iniziativa è The Glenlivet, mentre le cene dell'Alleanza sono realizzate grazie a un gruppo di produttori vinicoli sensibili ai temi della salvaguardia della biodiversità: Ascheri, Lorenzo Begali, Cav. G.B.


Bertani, Sorelle Bronca, Castello di Ama, Paolo Conterno, Euganei - i Colli di Venezia, La Montecchia, Cà Orologio, Cà Lustra, Kettmeir, Lamole di Lamole, Montevertine, Villa Crespia - Fratelli Muratori, Angelo Negro & Figli, Russiz Superiore - Marco Felluga, Paolo Saracco, Terrelìade, Venica & Venica, Le Vigne di Zamò, Viviani.


 Nella nostra provincia è possibile partecipare alle cene dell'Alleanza presso il  ristorante Archigusto a Crescentino.


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it