VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 22 ottobre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



09/10/2015 - Crescentinese - Salute & Persona

CRESCENTINO - Costituito lo Sportello di Ascolto per vittime di violenza

Con la costituzione del gruppo di coordinamento operativo Cri e con la formulazione di un’apposita carta dei servizi diventa operativo a tutti gli effetti lo Sportello di Ascolto per vittime di violenza di genere e di stalking



CRESCENTINO - Costituito lo Sportello di Ascolto per vittime di violenza
Vittorio Ferrero, Enrica Bagnasacco, Vittoria Tibone

Con la costituzione del gruppo di coordinamento operativo Cri e con la formulazione di un’apposita carta dei servizi diventa operativo a tutti gli effetti lo Sportello di Ascolto per vittime di violenza di genere e di stalking.
La presentazione, avvenuta martedì 6 ottobre presso la locale sede di Croce Rossa, ha visto tra gli intervenuti la Dr.ssa Vittoria Tibone, responsabile del servizio Ufficio Minori del Consorzio Intercomunale Servizi Sociali di Chivasso, il Presidente del Comitato Locale Cri Vittorio Ferrero e lo staff di Operatrici preposte al nuovo servizio Cri.
L’incontro con la stampa è stato propedeutico all’attivazione dello Sportello di Ascolto (servizio telefonico), tramite l’avvio di un lavoro di rete durato un anno che ha coinvolto direttamente le Operatrici Cri, psicologi, formatori, giuristi ed altri Sportelli Cri già da tempo operanti in tale ambito.
Obiettivi primari dello Sportello, oltre al supporto diretto alle vittime, sono l’informazione e la sensibilizzazione della popolazione finalizzate a produrre una cultura che non offra più spazio di tolleranza alla violenza e consenta la prevenzione, attraverso specifiche campagne sul fenomeno, di violenze intra ed extra familiari, sessuali, fisiche, psicologiche ed economiche.
Con l’intervento, la Croce Rossa di Crescentino intende sviluppare un sistema operativo integrato nel territorio di propria competenza contro la violenza, centrato su:
•     Conoscenza del fenomeno e dei servizi pubblici e privati che operano nel territorio e loro integrazione (Rete locale) attraverso strumenti informativi per le Operatrici e la cittadinanza.
•     Attività volte al potenziamento dei nodi di rete (seminari di approfondimento e aggiornamento formativo per le Operatrici locali), accompagnamento nella predisposizione del protocollo operativo della rete sulla base di esperienze regionali o nazionali già in atto in ambito Cri
•     Predisposizione di dispositivi e di strumenti formativi per l’avvio di un Servizio di prima accoglienza telefonica dedicato che garantirà la risposta e la presa in carico delle richieste di aiuto di vittime di violenza che vivono situazioni di violenza praticata, assistita o diretta.
Le Operatrici Cri del Comitato Locale di Crescentino risponderanno al numero 335 1022092 nei giorni lunedi (20:00 - 21:30), martedi (18:00 - 20:00), venerdi (13:00 - 15:00); diversamente sarà attiva 24 ore su 24 una segreteria telefonica sempre allo stesso numero di riferimento.
Rompi il silenzio!

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.
Puoi aiutarci a crescere effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti,  illustrate cliccando questo link: http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp
Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
TAGS:

Crescentino

Vercelli

Croce Rossa Italiana

sportello ascolto

vittime

violenza

Stalking


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it