VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 1 marzo 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




28/12/2012 - Crescentinese - Enti Locali

CRESCENTINO - Con l’avvio dell’impianto di bioetanolo, meno disoccupati in paese - Il Sindaco Marinella Venegoni: "Speriamo che si continui così, magari con nuove attività limitrofe" - Si punterà alla ristrutturazione del Palazzo comunale

Il primo cittadino sottolinea che il 2012 ha portato tanta disoccupazione e tanti sfratti non solo in paese



CRESCENTINO - Con l’avvio dell’impianto di  bioetanolo, meno disoccupati in paese - Il Sindaco Marinella Venegoni: "Speriamo che si continui così, magari con nuove attività limitrofe" - Si punterà alla ristrutturazione del Palazzo comunale
Marinella Venegoni



(s.tre.) - Il 2013 sta per cominciare. Si spera che possa essere migliore di quello passato che –come ha ricordato il Sindaco di Crescentino, Marinella Venegoni è stato un “annus horribilis”. Il primo cittadino sottolinea che ha portato tanta disoccupazione e tanti sfratti non solo in paese: «E’ una situazione economica difficile che devasta tutta Italia. Ci sono lamentele per le tasse, ma queste vanno a compensare tante cose che in passato sono finite sotto il tappeto, come fa la cenere. Però cerchiamo di guardare al futuro con ottimismo». I presupposti ci sono perché: «Sta per prendere il via la produzione del primo impianto italiano di  bioetanolo alle porte di Crescentino nell’area ex Teksid diretto da Mossi & Ghisolfi. L’azienda ha già assunto diversi crescentinesi e spero che si continui così. Speriamo anche che, sull’onda di questa attività, ci sia la creazione di un indotto di piccole aziende, come accade attorno alle  importanti realtà industriali». Per quanto riguarda il paese specifica: «Si punterà alla ristrutturazione del Palazzo comunale che è alquanto fatiscente e in particolar modo mi piace ricordare il teatrino del piano superiore che stiamo rimettendo a posto. Per ben cento anni non è stato più toccato diventando una soffitta pericolosa e polverosa. Diventerà la Sala del Consiglio comunale e una sala di concerti per piccole manifestazioni. Ho già chiesto per la futura inaugurazione la partecipazione del Fiorenza Cossotto celebre mezzosoprano e sembra essere interessata». Infine augura a tutti i crescentinesi un sereno 2013 “sperando che la sorte ci dia una mano”. Segue video in homepage

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it